News

Come sarà il nuovo The Mall di Sanremo?

Martina D'Amelio
12 Marzo 2019


Un rendering del nuovo The Mall di Sanremo

The Mall (finalmente) raddoppia: l’outlet di lusso è pronto ad aprire i battenti, dopo Firenze, a Sanremo. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo polo dello shopping.

La data. Sul sito ufficiale si parla genericamente di primavera 2019, ma sembra proprio che l’inaugurazione del secondo The Mall avverrà ai primi di giugno. In vista dell’apertura del nuovo shopping center, sono già spuntate online le prime offerte di lavoro dei negozi. Una conferma che l’opening è previsto a brevissimo.

La location. L’outlet si svilupperà su circa 30mila metri quadrati e sarà situato nella Valle Armea, nei dintorni di Sanremo: nel cuore della Riviera dei Fiori, a breve distanza dalla Costa Azzurra. Sei piani per un’area commerciale di 6.500 metri quadrati ospiteranno il luxury outlet. Il progetto prevede anche un parcheggio di 3 piani con 500 posti auto, un bar e un ristorante.

I negozi. Sono 22 i negozi di grandi marchi pronti ad approdare negli spazi del nuovo luxury outlet. Gli sconti partiranno dal 35%. Una nuova destinazione per lo shopping di lusso dove i visitatori potranno vivere un’esperienza memorabile grazie alla presenza dei migliori brand della moda internazionale ai prezzi più convenienti. Il gruppo Kering conta già un The Mall, situato a Leccio Reggello (Firenze), che ospita marchi del calibro di Balenciaga, Gucci, Yves Saint, Laurent, Burberry, Coach e Valentino.
Quasi sicure la presenza di Gucci e Dolce&Gabbana nel nuovo polo, già in cerca di figure professionali da impiegare negli store dell’outlet center.

Servizi. Sanremo potrà crescere e beneficiare dei flussi turistici che arriveranno al The Mall, assicura il gruppo Kering. Tra le varie iniziative previste per collegare la città e il nuovo outlet, alcune navette di collegamento continuo con il centro, la chiusura alle 19 in inverno e alle 20 in estate per invogliare a passare la serata in città, uno sportello infopoint dedicato a Sanremo nella “welcome lounge” del mall e un calendario di mostre ed eventi correlati. Senza contare proprio le assunzioni: secondo le stime, saranno 150 i posti di lavoro diretti e 300 quelli indiretti creati dal The Mall. Lo scopo? Far diventare The Mall e Sanremo destinazioni turistiche sempre più internazionali.

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche