Sport

Come si mantengono in forma gli sportivi durante il lockdown?

Alessandro Cassaghi
30 Marzo 2020

Gli sportivi professionisti sono abituati ad allenarsi ogni giorno per mantenersi sempre in forma e prestanti. Ma ora che palestre e campi da gioco sono chiusi, come fanno?

Ovviamente, come noi comuni mortali, stanno a casa, ma si impegnano in workout da veri campioni. Molti di loro hanno deciso di condividerli sui social: siete pronti a scoprire le loro sessioni di allenamento?

Basket: LeBron James. Il campione delle pallacanestro LeBron James, stella dei Los Angeles Lakers, ha sempre avuto il culto del corpo, cercando di mantenere i suoi muscoli sempre allenati. In questi giorni in cui la NBA, il campionato di basket professionistico Usa, è fermo a causa del Coronavirus, il cestista ha pubblicato una serie di dirette Instagram nelle quali si allena con i pesi. Fin qui, tutto nella norma, se non che a ben guardare un particolare rimaniamo di sasso: su quei manubri leggiamo il numero 30. Che siano libbre americane (pari a quasi 14 chilogrammi) o chili, ci lascia sbigottiti la facilità con la quale James muove quei giganteschi pesi facendo esercizi per le spalle. Abbiamo di fronte una divinità, forse, non di certo un essere umano!

C’è anche chi la prende sul ridere. La campionissima del nuoto Federica Pellegrini si è allenata tantissimo per prepararsi all’Olimpiade 2020, ma purtroppo questa è slittata al prossimo anno proprio per l’emergenza Coronavirus. Lei la prende con filosofia, pubblicando un video sui suoi profili social: non si può andare in piscina per fare le solite vasche? Bene, ecco che allora la nostra divina si infila costume, cuffia e occhialini e si tuffa… nel letto! E con tanto di virata!

La “plank challenge” dei calciatori di serie A. Cosa fanno i calciatori in questo periodo in cui non possono rincorrere il pallone? Si allenano a casa, e alcuni di loro lo fanno in maniera molto particolare! Molti – tra cui l’attaccante del Torino Andrea Belotti, il bomber della Lazio Ciro Immobile e il fantasista napoletano Lorenzo Insigne – si sono sfidati, in puro stile cameratesco, a colpi di “plank challenge”, una simpatica gara in cui gli atleti devono rimanere per più tempo possibile nella posizione del planking, un duro esercizio che rinforza gli addominali. Si svolge rimanendo fermi nella stessa posizione, ossia con gli avambracci a terra, le gambe tese con le punte dei piedi poggiate al suolo, il tronco fermo e la testa leggermente piegata in avanti. Una sfida per veri forzuti!

C’è anche chi lo consiglia ai propri follower. Davide Re, il corridore italiano che detiene il record nazionale nei 400 metri piani, si allena in salotto e consiglia ai suoi follower degli esercizi. “Tenersi in forma rimanendo in salotto è possibile! Ora più che mai, siamo una sola squadra”, scrive lui sui social. L’esercizio che ha scelto Davide non ha bisogno di attrezzi per essere effettuato, e si svolge in questo modo: seduti sui talloni – con stinchi e ginocchia poggiati a terra – ci si “tira su” cercando di atterrare sulle piante dei piedi per poi alzarsi. Difficile? Per noi comuni mortali certamente, ma non per Devide, il Re con le gambe d’acciaio.

La Scala batte Coronavirus uno a zero. Il Coronavirus non ferma gli straordinari danzatori del corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano. In un video pubblicato sui principali social network accompagnato dall’hashtag #iorestoacasa, vediamo ballerini e ballerine provare i passi appoggiati al comodino della camera da letto, oppure danzare in cortile mentre innaffiano le piante. Altri ballano in cucina tra pentole e fornelli, o ancora c’è chi – per tenere in forma la muscolatura – fa un particolare esercizio di “sollevamento bambini”. Un’arte come la danza, del resto, non concede pause: largo agli applausi!