News

Costume National perde i suoi creativi

Martina D'Amelio
20 Marzo 2020

Un’immagine della collezione PE20 di Costume National

Dopo tre anni di onorato servizio, Yasutoshi Ezumi e Koji Udo abbandonano le fila di Costume National.

Gli stilisti giapponesi che dal 2016 supervisionavano in qualità di direttori creativi rispettivamente la linea femminile e quella maschile del marchio hanno presentato le loro dimissioni. Una decisione che è legata alla naturale scadenza del contratto. Intanto, il brand si prepara alla realizzazione della collezione autunno-inverno 2020/2021, che verrà disegnata dal team stilistico interno.

I due stilisti erano stati assoldati nel 2017 dal fondo Sequedge, a cui fa capo il brand. La loro prima linea? Quella per l’autunno-inverno 2018. Ma è chiaro che non sono riusciti a riportare in auge la label, in picchiata dopo che i fondatori Ennio e Carlo Capasa hanno mollato le fila nel 2016, lasciando il 100% della proprietà nelle mani del player giapponese, già azionista minoritario dal 2009. Che cosa attende Costume National? Staremo a vedere.