Beauty

Creme e rossetti personalizzati: nasce Perso, il make-up intelligente di L’Oréal Paris

Beatrice Trinci
21 Gennaio 2020

Al CES 2020 di Las Vegas, la fiera dell’elettronica che presenta tutte le novità nel campo dell’intelligenza artificiale, anche la bellezza diventa tecnologia con L’Oréal Paris. Durante l’evento, infatti, la celebre azienda di cosmesi ha annunciato Perso, un dispositivo smart e hi-tech che permette di creare creme, rossetti e fondotinta in modo personalizzato.

L’obiettivo? Quello di fornire prodotti su misura, in grado di rispondere alle sfaccettate esigenze dei consumatori, offrendo loro un massimo grado di customizzazione sulla base dello stile di vita, del tipo di pelle e dell’ambiente circostante. Proposto in tre versioni, disponibili a partire dal 2021, il mixer smart di L’Oréal crea formule ad hoc per la cura della pelle seguendo diverse fasi.

Il primo step consiste in un’applicazione per smartphone dedicata, che attraverso una foto del viso analizza la pelle di ogni beauty addicted, dalle rughe ai pori, combinandole con le condizioni ambientali in cui vive, come il clima, la temperatura, l’inquinamento, l’umidità e i raggi UV. Successivamente viene chiesto all’utente di inserire le proprie preferenze riguardo la consistenza e il livello di idratazione del prodotto, pensato anche per le creme e i sieri. Poche domande e les jeux sont faits: una volta raccolte tutte le informazioni, attraverso un sistema di tre cartucce intercambiabili, Perso crea una miscela ad hoc – subito da mescolare e utilizzare – che sarà rilasciata nella parte superiore del device, removibile e dotato di specchietto.

Altamente custom-made anche l’innovativa funzionalità che riguarda i rossetti: con una scelta pressoché infinita di tonalità e finish, infatti, ogni donna potrà scegliere il look labbra da sfoggiare in base al mood, alla personalità e alle ultime tendenze social.

Per una bellezza intelligente a portata di dispositivo.

 

 



Potrebbe interessarti anche