News

Cristiano Ronaldo rimane in mutande per Yamamay

Beatrice Trinci
11 ottobre 2018

Eccolo, letteralmente rimasto in mutande, bicipiti e tartaruga in bella vista: parliamo di Cristiano Ronaldo che di recente si è lanciato in una nuova avventura imprenditoriale siglando una partnership con Yamamay per presentare sul mercato italiano CR7 Underwear, la sua linea di intimo.

Il campione portoghese, un vero uomo dei record, negli scorsi giorni ha postato sul suo profilo Instagram una serie di scatti hot – scolpito e senza pantaloni – per pubblicizzare la collezione che lo vede testimonial e influencer. La stella del calcio, nuovo idolo dei tifosi della Juventus, ha deciso così di far crescere la sua label CR7 Underwear, stringendo un accordo di distribuzione con il brand di proprietà delle famiglie Cimmino e Carlino.

“Brandsdistribution ha individuato in Yamamay il partner strategico ideale per sviluppare il grande potenziale del brand CR7 Underwear in Italia. Essere presenti in tutti i negozi della catena con la collezione CR7 Underwear è una scelta che ci permetterà di posizionare e rafforzare la linea di intimo di Cristiano Ronaldo e nello stesso tempo di dare una grande copertura del mercato grazie alla capillarità della rete Yamamay”, ha spiegato Carlo Tafuri, CEO di IDT Spa, gruppo che ormai da anni si occupa della distribuzione della linea d’intimo del calciatore.

La collezione, già disponibile in tutti i negozi Yamamay e sul sito del brand, si compone di vari modelli di slip e boxer, declinati in diversi pattern e tonalità: tutti sono accomunati da un’ottima vestibilità e – ovviamente – dallo stile super sporty del celebre numero 7.

A quanto pare, i veri campioni si riconoscono anche dalle mutande.


Potrebbe interessarti anche