News

Currado: in Galleria vince la tradizione

Martina D'Amelio
28 marzo 2018

Bye Bye, Yamamay. L’antica gioielleria Currado si è aggiudicata nuovamente il negozio in Galleria Vittorio Emanuele a Milano, avendo la meglio sul brand di lingerie (il favorito). 

Merito di un’offerta record di 700mila euro di canone annuo (per una base d’asta di 231mila euro): Currado resta dov’è, cioè in piazza Duomo al numero 21, per altri 18 anni.

Tra gli interessati ai circa 132 metri quadrati, la top 3 ha visto trionfare l’attuale inquilino con un’offerta economica valutata assieme a quella tecnica per un totale di 95 punti. Il secondo classificato, Shop Rebecca, ha ottenuto oltre 80 punti complessivi, mentre Yamamay ha offerto “solo” 320mila euro di canone annuo finendo al terzo posto con circa 48 punti complessivi.

Insomma, nel salotto di Milano, vince ancora la tradizione. Almeno per ora… e a che prezzo.


Potrebbe interessarti anche