Destinazioni

Da nord a sud: un tour dei 5 mercatini di Natale più belli d’Italia

Laura Gioia
20 Dicembre 2016
copertina-vipiteno

Durante il mercatino di Natale di Vipiteno, nel cortile del municipio si possono acquistare regali e prodotti locali, oltre ad assistere alla lettura di alcune storie del Natale con l’accompagnamento di un gruppo musicale

Luci colorate, baite di legno e tanta allegria. È questa l’atmosfera tipica dei mercatini natalizi, un’esplosione di bancarelle e tettucci decorati, organizzati generalmente tra fine novembre e i primi gennaio nelle piazze di moltissime città italiane.

Utili per fare regali, piacciono perché sono in grado di divertire grandi e piccini, permettendo alle famiglie di trascorrere più tempo insieme e facendo loro assaggiare prelibatezze di ogni tipo. Dalla cioccolata calda al vin brulé, dagli accessori in lana a quelli di pelle, ogni banchetto ha una specialità tipica da proporre. E che sia gastronomica o artigianale poco importa: l’atmosfera da fiaba è garantita.

Diventata un classico del Natale in Trentino Alto Adige e in Veneto, quella dei mercatini è una tradizione che ha contagiato tutta l’Italia, arrivando ad attrarre migliaia di visitatori in città come Firenze, Roma e Napoli. Se volete scegliere quale mercatino vi piace di più sfogliate la gallery!