News

Da Victoria’s Secret a Saint Laurent, tutti vogliono un posto al sole in Piazza Duomo

Martina D'Amelio
16 luglio 2018

Piazza Duomo e dintorni a Milano sono tra le location più gettonate per nuove aperture (da record). Tra i brand che hanno messo gli occhi su Galleria e Corso Vittorio Emanuele, Yves Saint Laurent e Victoria’s Secret.

1 milione di euro all’anno l’offerta record da parte della SL Luxury Retail, concessionaria del marchio Yves Saint Laurent, che per una sola vetrina e 82 metri quadrati nella Galleria Vittorio Emanuele II al civico 21 di Piazza Duomo sarebbe disposta a pagare circa 12.195 euro al metro quadrato (una cifra altissima, considerato che è otto volte la base d’asta del bando del Comune: nemmeno chef Carlo Cracco in Galleria paga così tanto per il proprio spazio disposto su 5 piani).

La label che a Milano è presente con una boutique in via Sant’Andrea è riuscita a abattere la concorrenza dei presenti affittuari – Nara Camicie – e di altri player come Damiani, Richemont Italia, Luxottica e Moreschi. Un’assegnazione provvisoria, per ora, ma data quasi per certa visto l’esborso entro un paio di mesi. Ma non è finita qui. Tra le altre novità retail che coinvolgeranno il fulcro di Milano c’è Victoria’s Secret: il brand di lingerie americano starebbe per prendere il posto nientemeno che di Excelsior Milano, sito poco più in là rispetto alla Galleria Vittorio Emanuele, in Galleria del Corso. A quasi otto anni dall’apertura, i grandi magazzini di lusso in orbita al gruppo Coin starebbero per cambiare location, dichiara Mff. Il passaggio di chiavi dovrebbe avvvenire entro un anno da oggi: nella volontà di L brands, l’apertura con il partner italiano Percassi di un big flagship con quartier generale annesso.

Indiscrezioni molto vicine alla realtà? Staremo a vedere. Quel che è certo è che tutti vogliono un posto al sole in Piazza Duomo.

 

 


Potrebbe interessarti anche