News

Dai libri agli artwall, l’omaggio di Gucci a Paige Powell

Martina D'Amelio
24 Aprile 2019

Il nuovo Gucci artwall dedicato a Paige Powell a Londra

Un set di libri e due artwall. Gucci scommette sull’arte di Paige Powell, la fotografa che ha catturato i momenti più significativi della creatività, della cultura e della vita notturna della New York anni ’80.

La casa di moda ha reso possibile la pubblicazione di un cofanetto in edizione limitata: l’opera edita da Dashwood, rappresenta una lente di ingrandimento su un periodo storico che si rivelò decisivo per l’artista e per la storia stessa.

Mi sono trasferita a New York per fare qualcosa che fosse strettamente correlato alla città. Sono arrivata con l’intento di lavorare per Woody Allen o per la rivista Interview“, ha spiegato Powell, trasferitasi dall’Oregon a New York nei mitici Eighties per diventare presto un’istituzione della scena artistica della città.

Il cofanetto Paige Powell

E infatti scatti che ritraggono Basquiat (con il quale ha avuto una relazione sentimentale), Haring, Warhol (di cui era intima amica) si susseguono tra le pagine di Paige Powell, ma anche personalità dello spettacolo come David Bowie, Leo Castelli, Madonna, Vincent Gallo e Stephen Sprouse.

Il cofanetto, con la direzione artistica di Nathaniel Kilcer e curato da Kim Hastreiter, si articola in 4 tomi: Beulah land, il racconto di un diario visivo alla base dell’installazione che la creativa realizzò nel 1984 per l’omonimo spazio espositivo; Animals, un tema caro a Powell, animalista convinta; e infine, le originali pagine di Artists eating. La collana include anche Paige Powell, un libro a corredo della serie che parla della fotografa e della sua vita e dà il nome all’intero cofanetto.

Uno degli scatti del set di libri dedicati a Paige Powell

Ed è proprio per celebrare il lancio del suo set che la Maison le dedica i Gucci artwall di New York (in Lafayette street, nel quartiere di Manhattan) e di Londra (nelle vicinanze di Brick lane). Le mura mostrano una polaroid in bianco e nero di Andy Warhol scattata da Powell, ripetuta sulle pareti.

Se tutti potranno ammirare i nuovi murales, il libro sarà presto disponibile in esclusiva presso il bookstore Gucci Wooster della Grande Mela, al Gucci Garden di Firenze e attraverso i canali di Dashwood books.



Potrebbe interessarti anche