News

Diesel punta sulla Red Tag per Milano Moda Uomo

Martina D'Amelio
18 maggio 2018

Uno dei look firmati da Shayne Oliver per la prima Diesel Red Tag collection

Addio Diesel Black Gold, benvenuta Red Tag: Diesel ha annunciato che al posto della tradizionale sfilata della main line presenterà la seconda Red Tag collection nell’ambito della prossima edizione di Milano Moda Uomo.

L’appuntamento è previsto per il 16 giugno dalle 18 alle 22: la casa di moda nell’orbita della Otb di Renzo Rosso opterà per una presentazione dinamica per lanciare la seconda Red Tag collection. La prima, firmata da Shayne Oliver – co-fondatore di Hood by Air – era stata lanciata durante la fashion week di Parigi lo scorso marzo. Chi firmerà questa volta la linea? Sebbene ci sia il massimo riserbo sulla questione, i rumors parlano di Glenn Martens, il designer di Y / Project.

Questo è un momento di cambiamento per Diesel: stiamo lavorando a una serie di iniziative globali, una delle quali è proprio la Red Tag Collection, con i designer internazionali più rivoluzionari e radicali” ha affermato Rosso. “Le nuove generazioni amano questi prodotti esclusivi, che hanno un’anima e parlano la lingua di oggi“. Un’iniziativa, quella delle multi-capsule firmate da personalità fashion, che è già stata messa in atto da altri brand: basti pensare a Moncler con il progetto Genius e a Tod’s con Tod’s Factory. E che ora vede Diesel e Renzo Rosso in prima fila.

Se la prima collezione firmata da Oliver comprende 10 look, che saranno disponibili a partire da fine agosto su Diesel.com e in concept store come L’Eclaireur, Luisa Via Roma e Opening Ceremony (grazie alla collaborazione con Tomorrow London Ltd.), bisognerà attendere ancora per scoprire cosa riserverà la seconda Red Tag Collection. E Diesel Black Gold? Disegnata da Andreas Melbostad, sarà presentata ai rivenditori e ai clienti in showroom.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Potrebbe interessarti anche