News

Dior fa le valigie e parte con Rimowa

Beatrice Trinci
20 Febbraio 2020

Dopo Supreme, Off-White e Fendi, Rimowa s’imbarca in una nuova avventura di stile, firmando un’inedita capsule collection di accessori con Dior.

Presentata sulla passerella primavera-estate 2020 da Kim Jones, la collezione si compone di trolley, valigie, e bagagli dalle più svariate dimensioni. Accessori da viaggio funzionali e senza tempo, dove la rigida corazza argento che contraddistingue i prodotti del marchio tedesco s’impreziosisce dell’iconico logo Dior Oblique, applicato all over in bianco, nero opaco e blu sfumato. Per look ricercati a prova di fashion globetrotter, invece, la limited edition propone estrose clutch in alluminio con tracolla e cinghie in pelle a contrasto, proposte in nero, blu, grigio e rosa – per un tocco pop che si fa notare. Infine, a completare la capsule, una preziosa custodia per Champagne, realizzata a misura di una bottiglia di pregiate bollicine e sei calici.

Una collezione che unisce moda e praticità, sfizio e artigianalità. Le valigie Rimowa griffate Dior prendono vita nell’atelier di Colonia, dove l’estro creativo del designer si mescola al centenario savoir faire della label tedesca, in un continuo dialogo tra innovazione, estetica ed efficacia. Oggetti del desiderio, la cui grafica viene digitalizzata e applicata con attenzione millimetrica. L’alluminio, dalla superficie perfettamente liscia, è poi plasmato in curve e linee che si uniscono per formare le silhouette di cabin bag e borse, mentre il cuoio è trattato e inciso con quella precisione tanto cara a Monsieur Dior.

Al momento disponibile esclusivamente presso Harrods, la capsule Dior x Rimowa è pensata per l’uomo e la donna contemporanei: fashionisti che viaggiano, per piacere o per lavoro, e che si riscoprono cittadini del mondo. Sempre pronti per prenotare un nuovo volo griffato…