News

Dior inaugura una boutique nel cuore di Venezia

Beatrice Trinci
19 Ottobre 2019

Dior sbarca a Venezia, aprendo le porte di una nuova boutique nel cuore del sestiere San Marco, destinazione cult per lo shopping di lusso in città.

Con i suoi tre piani, una grande terrazza panoramica con affaccio diretto sulla laguna e due ampie vetrine su strada, l’elegante punto vendita ospita le collezioni maschili e femminili della Maison, disegnate rispettivamente da Kim Jones e Maria Grazia Chiuri: una nuova casa per le linee di capi d’abbigliamento ready-to-wear, accessori, calzature e articoli di pelletteria, oltre ad un’esclusiva t-shirt in edizione limitata realizzata per l’occasione, e non a caso intitolata “J’adore Venice”.

Progettato dall’archistar Peter Marino, lo store si caratterizza per la sua atmosfera estremamente sofisticata, dominata da pareti tinte di grigio perla, grandi specchi retroilluminati e rivestimenti in legno pregiato. Un’elegante scala a chiocciola conduce gli ospiti ai piani superiori, dove l’arte incontra la moda grazie all’opera firmata dall’americano Rob Wynne, che si accompagna ai complementi d’arredo di Paolo Castelli e del designer belga Ramy Fischler. Dettaglio in puro stile Dior all’interno della nuova boutique, uno speciale cannage, motivo grafico che rimanda alle sedie Napoleone III che Monsieur Christian Dior utilizzava per i suoi clienti, che spunta in versione oversize sul parquet Versailles in cemento lucido.