News

Dior punta sull’arte di Raymond Pettibon

Martina D'Amelio
10 Ottobre 2019

Dior punta sull’arte: Kim Jones omaggia una delle più grandi passioni del fondatore della Maison con una collezione uomo realizzata insieme a Raymond Pettibon.

Protagonista della campaign autunno-inverno 2019/2020 scattata da Stevan Meisel, la linea maschile in limited edition vede scendere in campo alcuni lavori del celebre artista americano, tra i preferiti del direttore creativo del menswear della Maison. Opere che mixano punk e graffiti, sculture e divagazioni anni Settanta, che sarebbero piaciute anche a Christian Dior – gallerista e collezionista d’arte, oltre che couturier.

La stampa clou della capsule collection? Un motivo leopardato nero su bianco d’impronta californiana, che si staglia su una serie di accessori in edizione limitata pensati per lui, oltre che su alcuni capi della linea autunno-inverno 2019/2020 maschile di Dior. Si va dalle sneaker B23 in chiave animalier alla Saddle bag e alla Roller bag in pelle o pelliccia, fino ai gioielli e allo scialle. Accessori che ipnotizzano al pari di una delle opere d’arte antiautoritarie e non convenzionali di Pettibon: per “urlare” a gran voce il proprio stile.

La capsule collection è già disponibile online e negli store Dior: sfogliate la gallery per scoprire i pezzi da non lasciarsi sfuggire.

 

 



Potrebbe interessarti anche