News

Dolce & Gabbana: al Dubai Mall sfila il Made in Italy

Martina D'Amelio
10 ottobre 2018

Dolce & Gabbana ama stupire, non è una novità. E questa volta incanta gli Emirati con una grande sfilata evento al Dubai Mall. L’occasione ideale per celebrare l’apertura di una nuova boutique nel colosso del lusso.

Ubicato nella prestigiosa Fashion Avenue Expansion, lo store si presenta come un campione di italianità in chiave luxury. Il negozio – aperto a marzo 2018 – si sviluppa su tre piani ed è stato progettato dall’architetto Marco Costanzi dello studio MCA, che ha interpretato l’anima Dolce&Gabbana fondendola con quella del Medio Oriente. Al suo interno, sono disponibili le collezioni donna, uomo e bambino, oltre a un’area Beauty.

Luminarie, fregi e riferimenti tipici del Sud Italia hanno invaso lo spazio in occasione della recente inaugurazione. Seguita da un defilé speciale, tra atmosfere da Mille e una notte e carretti siciliani. La collezione? 128 uscite in puro stile Dolce&Gabbana, sulle note di classici della lirica firmati Rossini, Bellini e Puccini e dall’Ember trio: abiti da sera scintillanti di piume e pietre, vestiti di tulle e organza con applicazioni che ricordano i mosaici delle moschee, mini dress dorati, motivi arabeggianti solcano il catwalk blu notte. E poi i capi in pizzo e i mitici bustier della Maison, alternati a luxury abaya in broccato e seta. Abbinati a gioielli statement, corone, diademi e copricapi da principessa araba o in fiori colorati. Per lui? I classici tuxedo e le giacche ricamate, fino alle marsine e ai capi smoking, mixati a felpe, sneakers e baseball cap.

Ad assistere a bordo passerella a questo lusso a profusione i rappresentati della famiglia reale locale e del Bahrain, come Dana Al Khalifa, già salita in passerella per il duo siciliano. E anche i volti mediatici degli Emirati come Diala Makki, Lana El Sahley e Ahmad Daabas.
Il Made in Italy a prova d’Oriente.


Potrebbe interessarti anche