News

Dolce & Gabbana escono dal calendario ufficiale di Milano Moda Uomo

Lucrezia Brunello
20 Maggio 2013

Dolce & Gabbana esce di scena per la prossima Milano Moda Uomo e vola a Londra con un evento speciale per la London Collections:men. A comunicarlo sono stati i due stilisti, Domenico Dolce e Stefano Gabbana, che stando a fashionmagazine.it avrebbero chiesto di non più essere inseriti nel programma di sfilate milanesi in seguito alla polemica sollevata dal neo vice presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, nonché patron di Prada, Patrizio Bertelli (“Chi non è associato, da settembre sarà fuori dal calendario ufficiale”).

Il programma meneghino per il momento prevede 37 show concentrati in quattro giorni (22-25 giugno). Grandi assenti (Burberry Prorsum, Enrico Coveri e Dolce & Gabbana, che sarà però presente comunque nel corso di Milano Moda Uomo con uno show off schedule), ma anche tante new entry a cominciare da Andrea Pompilio, che il 24 giugno debutterà a Milano dopo tre stagioni a Pitti, Andrea Incontri, già presente in calendario per la donna, e Jiwenbo, stilista cinese. Philipp Plein finalmente entra nell’elenco delle passerelle ufficiali con la sua attesissima sfilata-spettacolo. Tempo di cambiamenti per Ermenegildo Zegna: il nuovo direttore creativo Stefano Pilati presenterà, infatti, la collezione in un’unica sfilata (non più due come in passato) e abbandonerà la location tradizionale in via Savona, quartier generale della Maison, alla volta di piazza VI Febbraio.

Lucrezia Brunello



Potrebbe interessarti anche