News

Dolce & Gabbana partner del Teatro alla Scala

Flavia Rita Grotta Roldan
16 dicembre 2015

scala-milano-187749

L’annuncio è arrivato a sorpresa nella mattinata del 16 dicembre: l’assemblea dei soci del Teatro alla Scala di Milano ha nominato Domenico Dolce e Stefano Gabbana “fondatori sostenitori” per il supporto che da sempre hanno dimostrato nei confronti dell’istituzione scaligera.
Gli stilisti non hanno mai nascosto il loro amore per gli ambienti raffinati del Piermarini, tanto da averli scelti come palcoscenico per la presentazione della loro linea di Alta Moda lo scorso gennaio, oltre a sostenere da tempo i giovani allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala.
Secondo lo statuto del tempio milanese della lirica, per ricoprire la carica di “fondatori sostenitori” si è impegnati a versare 600mila euro all’anno per un periodo non inferiore ai cinque anni, con la possibilità di dedurre fiscalmente l’investimento.
Oltre alla griffe meneghina anche l’azienda tedesca Kuehne+Nagel, attiva nel settore della logistica e dei trasporti, verserà la stessa somma regalando ossigeno alle casse del Teatro alla Scala che potranno così contare per risorse aggiuntive pari a 1,2 milioni di euro.


Potrebbe interessarti anche