News

Dolce & Gabbana veste tutte le curve

Martina D'Amelio
19 Agosto 2019

La top model Ashley Graham sulla passerella SS19 di Dolce & Gabbana

Lo stile non è una taglia: questo il messaggio promosso da Dolce & Gabbana, che fa un ulteriore passo avanti nel valorizzare ogni tipo di femminilità, vestendo ora anche le donne curvy.

La Maison, che da sempre omaggia la silhouette femminile, crea alcuni modelli cult delle sue collezioni fino alla 54, ampliando il range di taglie. Una scelta che investe la collezione Pre-fall nei negozi ed è destinata a essere riproposta a ogni stagione.

Lo spirito inclusivo del marchio sarà sottolineato non solo con capi ad hoc, finalmente alla portata di tutte – dagli abiti volant stampati ai tubini bustier, dalle gonne longuette fino alle bluse in pizzo –ma anche tramite la scelta di modelle di tutte le forme che saranno le protagoniste delle prossime campagne, come già visto in passerella.

Dolce & Gabbana supporta da anni le modelle curvy: con questo progetto vogliamo dare un’attenzione speciale all’impegno del brand nei confronti della diversità femminile. La bellezza delle donne non è una questione di taglie, il marchio ha sempre enfatizzato le silhouette a prescindere dalle misure”, hanno dichiarato i vertici della griffe a The Independent.

Una decisione che fa onore al brand Made in Italy – per la gioia di tutte le fashioniste, curvy e non.



Potrebbe interessarti anche