Lifestyle

Domotica e design, gli elementi in comune


2 Ottobre 2019
ADV

La domotica è un metodo per controllare automaticamente gli elettrodomestici per la comodità degli utenti. Questa tecnologia semplifica la vita dell’utente e consente di risparmiare energia utilizzando i dispositivi in ​​base a severi requisiti. I controlli possono essere semplici come le luci soffuse con un telecomando o complesse come la creazione di una rete di oggetti in casa che può essere programmata utilizzando un qualsiasi dispositivo con connessione ad internet. E mentre c’è un certo fattore “cool” associato all’automazione domestica, il vero scopo è di semplificarci la vita riducendo in molti casi anche i costi energetici. E nella dicotomia tra il bello e il funzionale la chiave può trovarsi nel progettare la smart home partendo dai dettagli del quotidiano e dall’idea del funzionalizzarli come oggetti di design, integrando la tecnologia, e non partire dalla tecnologia ed adattando poi a posteriori l’estetica. Eppure tra i due elementi ci sono molti punti in comune.

Domotica e Design: la parola agli architetti

Brutto e tecnologicamente avanzato o di design? Chi lo ha detto che le Smart Home non possano essere il coacervo di entrambe gli aspetti? Durante il Fuorisalone di Milano si è potuto toccare con mano come lasciando libertà d’azione e di progettazione ad un architetto, egli riesca a immaginare spazi di design imbevuti di tecnologia, in quanto l’interior design attuale ha anche il compito di progettare e concertare tutti i benefici dell’Hi- Tech, integrandoli con la vita quotidiana. All’origine di queste idee infatti c’è il desiderio di interpretare in chiave digitale le azioni di efficienza, come l’accensione delle luci domestiche. Progettare la tecnologia con gusto è integrarla ad un’idea di bello e di valorizzazione degli spazi e dell’oggettistica di riempimento.

L’importanza dei dettagli

Gli interruttori intelligenti sono una rivoluzione negli impianti elettrici, sono sicuri, facili da usare e rendono la casa bellissima con la loro estetica glamour rispetto ai precedenti. Gli interruttori del passato avevano solo lo scopo di essere un mezzo di accensione e spegnimento, ma gli interruttori elettrici intelligenti hanno benefici e caratteristiche sorprendenti. Innanzitutto la sicurezza come nel caso delle prese per persiane di sicurezza, gli smart switch dispongono di queste prese che si chiudono automaticamente quando non vengono utilizzate. Queste prese evitano i pericoli e sono le migliori da utilizzare se si hanno bambini in casa. Installazione facile ed estetica eccellente. Questi interruttori sono disponibili in vari design e sembrano sorprendenti. I termostati starter per il controllo costante della temperatura, poiché è sempre utile avere temperature diverse nelle varie stanze, questa può essere modulata seguendo le preferenze degli abitanti, impostando gradi e orario di accensione e spegnimento.



Potrebbe interessarti anche