News

Dopo Beyoncé, Balmain punta sull’online

Martina D'Amelio
18 luglio 2018

Un’immagine della collezione Pre Fall 2018 di Balmain

Fresco della co-lab firmata a 4 mani con la cantante Beyoncé per realizzare una capsule dei propri Coachella looks, Balmain continua a spingere l’accelleratore sulla clientela più giovane. Ora è la volta dell’e-commerce, affidato al gruppo Yoox Net-a-porter per un completo restyling.

Contenuti editoriali, video, capsule speciali e un servizio di click-and-collect: il nuovo flagship online del brand nell’orbita di Mayhoola amplia i suoi orizzonti grazie al savoir faire del gruppo anglo-italiano. La partnership quinquennale con YNAP permette ora al marchio di Oliver Rousteing di essere acquistabile da clienti provenienti da oltre 100 mercati, con metodi di pagamento, valute e lingue diverse per ciascun utenza.

L’accordo segna un passo importante nell’implementazione della nuova strategia digitale: “Fino ad oggi, il nostro e-shop era gestito internamente e questo limitava le nostre scelte in termini di tecnologia e design: lavorare con YNAP e Mazarine (che si è occupato del design, ndr) ci consente di comunicare con i nostri clienti in modo molto più coinvolgente, unendo perfettamente il digitale con la brand experience” ha dichiarato il ceo di Balmain, Massimo Piombini.

Sul nuovo e-commerce sono disponibili tutte le collezioni donna, uomo e accessori del marchio e, in anteprima, proprio la co-lab di Balmain e Beyoncé ispirata ai look della cantante al Coachella 2018, i cui proventi verranno devoluti in beneficenza. Un nuovo indirizzo per tutti gli amanti dei look sexy cool firmati Olivier Rousteing.


Potrebbe interessarti anche