News

Drumohr atterra a Sankt Moritz con la prima boutique all’estero

Beatrice Trinci
24 Dicembre 2019

Prosegue rapida l’espansione retail di Drumohr, che per le feste si è regalato il primo opening internazionale, inaugurando una boutique al civico 4 di via Maistra, a Sankt Moritz.

Il punto vendita, accolto in una delle mete sciistiche d’élite più rinomate d’Europa, ospita le intere collezioni di capi d’abbigliamento e accessori uomo dello storico marchio, nato in Scozia nel 1770 e oggi parte dell’holding italiana della famiglia Ciocca, in uno spazio minimale, dove la presenza predominante del colore bianco si mescola con coerenza a dettagli in ottone e vetro.

“La nuova apertura è uno step significativo per il brand, perché significa chiudere un anno strategicamente importante dal punto di vista della distribuzione. C’è tutta l’intenzione di non fermarsi qui. Auspichiamo a un 2020 altrettanto ricco di novità”, ha dichiarato Federico Rosi, direttore commerciale Drumohr.

Stupirebbe il contrario, poiché in un solo anno è salito a quota sei il numero di monomarca diretti nel mondo, il doppio rispetto al 2018. Dopo Rapallo, Forte dei Marmi e Saint Moritz, quale sarà dunque la prossima, esclusiva destinazione per il marchio?

 

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche