Fashion

E’ autunno: vendo tutto

Arianna Bonardi
15 ottobre 2012

Il tempo passa, le temperature salgono e scendono con estrema velocità come fossero bambini su uno scivolo e il dilemma stagionale è sempre lo stesso: il cambio dell’armadio. Partendo dal presupposto che, come è noto a tutte, questo compito è fastidioso e impegnativo, vi darò alcune dritte per rendere piacevole le lunghe ore spese nella pulizia di armadi e scarpiere.

Punto nodale da tenere bene a mente prima di mettersi all’opera è senza dubbio: Essere consapevole di cosa ho/non ho bisogno. Non prendete in giro voi stesse. Quando aprite le ante del vostro armadio, siete già coscienti di quali saranno i trends di stagione e quali capi saranno da conservare e quali da eliminare. Siate inflessibili con i vostri abiti e con voi stesse. Solo così risparmierete tempo prezioso. Se siete dubbiose riguardo a qualche capo, provatelo: sarà il modo migliore per definire la scelta.

Regola numero 2: conservate solo lo stretto indispensabile. Non vi capiterà mai di indossare abiti che vorreste scartare, ma non avete il coraggio per i motivi che solo voi conoscete: regali di compleanno, acquisti  troppo cari, oggetti preziosi donati dalla nonna. Siate, spietate! Ciò che non terrete per voi potrete sempre svenderlo alle vostre amiche o indirizzarvi presso qualche magnifico luogo “second hands”. Questo non significa che debba coinvolgere tutti i colori dell’arcobaleno, ma che nero, bianco e grigio non saranno le sole tonalità. Ultima regola: una nuova ondata di shopping. Quando la selezione sarà ultimata vi consiglio di creare tre piccole sezioni: eliminare, riutilizzare e svendere. Siate solidali con le vostre  amiche che entrano nella vostra taglia 38 e nel vostro tubino tanto amato. Ricambieranno presto il favore.

Per quanto riguarda la sezione: svendere, potete sempre partecipare a qualche ritrovo mensile nella vostra città e ricavare un piccolo guadagno dai vostri scarti. Accedendo da internet sul sito www.mercatiniditalia.it troverete la zona più vicina e congeniale a casa vostra. Una volta che la missione è compiuta, dirigetevi nei vostri negozi preferiti per i nuovi acquisti mirati. Che l’impresa abbia inizio. Happy shopping!

I nostri consigli: a Milano potrete trovare il “Mercatino dell’usato Milano” in Viale Espinasse 99 o “Mercatini Michela” in Viale Beatrice D’Este. A Firenze “Dimensione Usato” si trova in via Berlinghieri 8. Procedendo verso il sud dell’Italia, a Roma in via Corinto 12 è presente un mercato dal’insegna Ex Novo Roma mentre a Napoli potete consultare “Il Mercatissimo” in via Villa Bisignano Sesta Traversa, per scovare tante novità ad un prezzo stracciato.  Regola numero 3: create un guardaroba colorato. Se siete a Londra, non perdetevi una visita a Carnaby Street, mentre a Parigi  il Pues de Montreuil è eccellente per acquistare prodotti usati.

Arianna Bonardi


Potrebbe interessarti anche