Gossip

“È stato terribile”: Gwyneth Paltrow parla del divorzio da Chris Martin

Beatrice Trinci
26 Marzo 2019

Purtroppo è una dura verità: a Hollywood sono tanti gli amori che sbocciano alla stessa velocità con cui altrettanti matrimoni arrivano al capolinea. Così è stato anche per Gwyneth Paltrow e Chris Martin, che dopo un decennio d’unione e due figli, Apple, 14 anni, e Mosé, 12, hanno deciso di separarsi, annunciando il loro divorzio ormai tre anni fa. E nonostante la bella attrice e l’affascinante frontman dei Coldplay sembrino aver affrontato con serenità la “separazione cosciente”, è stata la Paltrow, in una recente intervista rilasciata a Dax Shepard per il podcast Armchair Expert, a scuotere i fan, parlando per la prima volta a cuore aperto di quel burrascoso periodo, certamente non semplice per lei da elaborare.

“I miei genitori sono rimasti sposati fino alla morte di mio padre. Tutti i miei migliori amici e i loro genitori sono sposati, molti di quelli che conoscono si sono sposati con il compagno del collage o della scuola superiore e lo sono ancora. Io vengo da un mondo in cui le persone non divorziano”, ha confessato con un po’ d’amaro in bocca Gwyneth.

La Paltrow, inoltre, ha spesso dichiarato come in realtà la preoccupazione maggiore fosse collegata ai figli: per evitargli troppe sofferenze, infatti, l’attrice ha dichiarato di aver fatto molte ricerche per capire come aiutare i piccoli di casa a comprendere cose stesse succedendo tra mamma e papà, tentando di instaurare, fin dall’inizio, un pacifico rapporto di amicizia con l’ex marito per amore dei ragazzi. Un tentativo ben riuscito sembra, visto che le due star hanno persino trascorso insieme ad amici e famiglia una “luna di miele allargata” alle Maldive quando lei si è risposata con Brad Falchuk. Ma prima di arrivare a questo equilibrio la strada è stata lunga… e certamente in salita.

“È stato terribile all’inizio: in quel momento stavo soffrendo molto. Mi sembrava tutto un tale fallimento… Era tutto complicato ed ero così preoccupata per il nostro futuro”, ha concluso.

Ma tutto bene quel che finisce bene, potremmo dire: gli ex coniugi sembrano finalmente riusciti a trovare la serenità che sembravano aver perso, lui tra le braccia della famosa attrice Dakota Johnson, lei col neosposo Brad. Insomma, un sano esempio di famiglia allargata ma unita, che ci ricorda ancora come sia possibile perdersi pur restando amici.

 

 



Potrebbe interessarti anche