Gossip

“È stato tutto un malinteso”: Selena Gomez ritira le accuse social a Bella Hadid

Beatrice Trinci
20 Novembre 2019

Non più un semplice social network: nelle ultime settimane Selena Gomez e Bella Hadid hanno trasformato Instagram in un campo di battaglia su cui sfogare vecchi rancori.

D’altronde non è un segreto che tra la cantante e la top model non scorra buon sangue dal 2017, anno in cui la Gomez ha iniziato a frequentare il rapper The Weeknd, ex storico, tra innumerevoli tira e molla, della giovane modella.

Tutto è iniziato poco meno di 3 anni fa, quando i tabloid hanno confermato la relazione tra l’ex star Disney e il musicista 29enne, voci presto confermate che hanno preceduto l’immediato unfollow da parte della Hadid.

Un paio di mesi dopo, anche l’allora neo coppia aveva smesso di seguire il profilo di Bella. Fino a oggi, quando Selena Gomez, forse per maturità, forse per scacciare via incomprensioni ormai obsolete, ha ripreso a seguire il profilo ufficiale della famosa indossatrice – senza però ricevere lo sperato follow back, nonostante il complimento lasciatole sotto a un post, in cui si leggeva “Stunning”, commento sparito pochi giorni dopo insieme alla foto.

Grazie all’esercito di fan che ha subito preso le sue difese, il gesto della top model non è passato inosservato agli occhi della cantante di “Lose You To Love Me”, che ha espresso tutto il suo dispiacere con un “That sucks”, ossia “Che schifo”, scritto accanto ad una emoticon piangente.

Ma per la serie “tutto bene quel che finisce bene”, a distanza di pochi giorni l’artista 27enne, dopo che Bella ha fatto sapere di aver cancellato lo scatto soltanto perché non più di suo gradimento, ha ritirato ogni accusa, facendo sapere via Instagram: “Non avrei dovuto parlare senza conoscere la verità, mi dispiace. Per favore non siate offensivi nei suoi confronti. Lei è una persona meravigliosa ed è stato tutto un malinteso“.

Che l’ascia di guerra sia stata dunque finalmente sepolta? Ripassando la lezione che forse è meglio stare lontani dagli ex altrui, non ci resta che aspettare e stare a vedere.



Potrebbe interessarti anche