Gossip

Emily Blunt cambia casa: e con 11 milioni di dollari vola a Brooklyn

Beatrice Trinci
11 Gennaio 2019

Una cifra da capogiro quella pagata da Emily Blunt e John Krasinski per vivere nella casa (anzi, nelle case) dei loro sogni. Ebbene sì, la famosa attrice – che ha da poco incantato grandi e piccini nelle vesti di Mary Poppins nel fortunato remake Disney – ha da poco acquistato insieme al marito (anche lui celebre attore statunitense) due appartamenti di lusso al decimo piano di un elegante edificio di Brooklyn, a New York.

Lo ha riportato il Wall Street Journal, secondo cui il palazzo, conosciuto come The Standish, al civico 171 di Columbia Heights, sarebbe stato da poco rinnovato diventando subito una delle mete più ambite per chi cerca casa nella Grande Mela. Da tempo i due piccioncini (che si sono sposati nella villa di George Clooney a Como nel 2010) desideravano lasciare Los Angeles per trasferirsi nel quartiere che aveva tanto affascinato la Blunt durante le riprese di “La ragazza sul treno”. Detto, fatto! Qualche mese e 11 milioni di dollari più tardi i due appartamenti sono diventati la futura casa della coppia, che progettano di unire le due unità immobiliari per creare un’unica abitazione di circa 464 metri quadrati.

La grande dimora avrà anche un ulteriore vantaggio, un possibile baby sitter molto noto: parliamo di Matt Damon, amico di famiglia, che nello stesso edificio ha acquistato un attico da 16 milioni di dollari.

Che dire? Un nido perfetto – e certamente non per tutte le tasche – per Emily, John e le loro bimbe, Hazel, 4 anni, e Violet, 2.

 

 



Potrebbe interessarti anche