Luoghi

Enrico Bartolini, lo chef più stellato d’Italia, apre nel Monferrato

Alessandra Cesana
29 marzo 2018

Se per contare le stelle Michelin abbiamo bisogno di un’intera mano, per contare i ristoranti italiani e nel mondo ce ne servono due! Lo chef più stellato d’Italia, Enrico Bartolini, con la nuova apertura della Locanda del Sant’Uffizio, a Cioccaro di Penango, Asti, raggiunge quota 10.

L’opening del nuovo ristorante va ad aggiungersi a quelli di Enrico Bartolini al Mudec di Milano, Trattoria Bartolini a Castiglione della Pescaia, Casual a Bergamo, Glam di Venezia, Cinque a Bologna, Pandenus in Brera, a cui si sommeranno quello in Piazza Gae Aulenti, Spiga a Hong Kong e Roberto’s a Dubai e Abu Dhabi.

Una nuova sfida quella del Monferrato: terra con una tradizione gastronomica davvero rilevante che andrà a fondersi con l’arte culinaria di Bartolini, incentrata sulla classicità contemporanea, con una sperimentazione innovativa unita alla tradizione. Il ristorante piemontese ha sede al Relais Sant’Uffizio, ex convento cinquecentesco trasformato in hotel: 55 le suite nelle quali alloggeranno gli ospiti, che potranno rilassarsi nel centro benessere con piscina.

Elegante e gourmet, la Locanda ha solamente dieci tavoli, soluzione già applicata dallo chef in Italia – a suo dire, la giusta dimensione per accogliere al meglio gli ospiti. Gli interni sono firmati Baxter, mentre in cucina troviamo Gabriele Boffa, executive chef nato proprio ad Alba. Oltre alle proposte alla carta, è possibile scegliere due menu degustazione: il primo legato alla cucina del territorio, il secondo caratterizzato maggiormente dal suo estro creativo. Piatti di una grande ricercatezza gustativa ed estetica, tutti da provare.


Potrebbe interessarti anche