Woman

Fashion Show Radiography: 80s revival sulla passerella di Versace

Luca Antonio Dondi
24 febbraio 2018

Il finale della sfilata Versace autunno-inverno 2018/2019

Dopo una collezione tributo al fratello Gianni che è già nella storia, per Donatella Versace sembrava difficile stupire ancora. Ma la regina rock della moda sorprende tutti con una collezione autunno-inverno 2018/2019 a tutto glamour: ecco tutto quello che c’è da sapere sull’ultima sfilata di Versace alla Milano Fashion Week.

La location. “It has been a dream for many many years to do a show here”: queste le parole che Donatella Versace scrive sul suo account Instagram a proposito della location dello show. Luogo simbolo di Milano, la designer sceglie la centralissima Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale come speciale venue per la sfilata, mostrando i celebri stucchi neoclassici sotto una nuova luce glam-rock.

La collezione. Gli anni Ottanta à la Versace: spalline pronunciate, pantaloni di pelle, bikers, bodysuit, mini gonne e maxi cinture. Donatella porta in campo un concetto di glamour rinnovato, giovane e frizzante, fatto di stampe e colori fluo, sensualità e rock’n’roll. Se i camel coat e le bluse bianche sembrano indirizzarsi verso un guardaroba bon ton, a dare un twist alla collezione ci pensano subito i completi e le divise tartan sui toni del giallo-rosso-blu in perfetto stile Clueless rettificato. Blazer e kilt si alternano a bomber e gonne baloon, leather dress e gonne maxi, minidress a frange e longdress attillati. Accanto al tartan e a trame optical, fa la sua comparsa una stampa che sembra uscita da quadro di Boccioni e, infine, la nuova logo t-shirt must-have si porta con corpetto strizzato in vita e long skirt patchwork. Glamour in a new era: il Versace Clans colpisce ancora.

Key pieces. Statement della collezione, la cintura con maxi fibbia dorata che segna la vita allungando la silhouette. Poi, foulard annodati in testa che diventano un tutt’uno con abiti e bluse, baschi e sciarpe da ultras che gridano VERSACE. Debutta in passerella la nuova Clans Bag che unisce in sé pattern e volumi che sembrano provenire da borse diverse garantendo uno stile unico. Chunky sneakers, sandali platform e stivali di pelle donano carattere al Versace Clans insieme a monili e accessori a forma di moneta che luccicano e squillano risuonando tra le mura della Sala: il prezzo del glamour non è a portata di tutti.

Donatella Versace posa nel backstage insieme alle modelle Gigi Hadid, Natalia Vodianova, Anja Rubik e Raquel Zimmermann


Potrebbe interessarti anche