Woman

Fashion Show Radiography: la sfilata nel bosco incantato di Chanel

Martina D'Amelio
7 marzo 2018

Chanel conquista Parigi con una sfilata into the woods: tra foglie, alberi e muschi va in scena l’autunno-inverno 2018/2019 secondo Karl Lagerfeld. Un concentrato di stile naturale, a tratti magico: ecco tutto quello che c’è da sapere sul fashion show che ha incantato la Paris Fashion Week.

La location. Ancora una volta l’eclettico designer gioca a trasformare il Grand Palais in una sorta di locus amoenus che nulla ha a che vedere con la sua struttura architettonica prettamente urbana. Dalle cascate della primavera-estate 2018 oggi assistiamo alla proliferazione di muschi e licheni, foglie cadute e alberi spogli, rami e tronchi al posto delle sedute, cartonati che simulano una foresta: la location si trasforma in un vero e proprio bosco incantato, che evoca subito le atmosfere autunnali che preannunciano la collezione. Il Kaiser precisa che si tratta di una libera evocazione che non è legata a un luogo ben preciso, se non ai ricordi della sua casa in campagna nella quale ha trascorso l’infanzia.

La collezione. Il legame tra l’ambientazione, i capi e gli accessori che sfilano sulla passerella è, come sempre, tangibile, anche se questa volta Karl Lagerfeld si spinge ancora un po’ più in là. A calcare il catwalk di foglie rossastre, prima una serie di cappotti che giocano con l’iconico tweed e si allungano fino ai piedi: tocchi di lurex, profili di piume, inserti in montone e preziosi ricami floreali arricchiscono queste creazioni nei colori dell’autunno, che s’indossano con maxi sciarpe color block a contrasto e basse stringate a punta per look androgini che sembrano evocare l’affascinante personaggio “malefico” della celebre fiaba di Perrault prima, dei Fratelli Grimm e di Walt Disney poi. La Bella che arriva subito dopo però è tutto fuorché Addormentata: anzi, incede con passo sicuro avvolta in tailleur giacca-pantalone color sottobosco, abiti cappa, culottes laminate, stivaloni gold. Una ragazza cool che nel bosco si è persa, ma si mimetizza senza paura grazie a bomber di pelliccia e maxi blazer con ampi revers stampati a motivi foliage multicolor che si indossano come mini abiti. Per poi ritrovare la via di casa, grazie ad abiti total black che spaziano dalla pelle al pizzo al tulle, indossati con piumini athleisure, guanti fluo, hoodies ed enormi pochette matellassé da stringere sottobraccio. Una sleeping beauty disincantata e consapevole protagonista del suo stesso sogno, che acconcia i capelli in un arruffato – e iper chic – chignon.

Key Pieces. Il piumino oversize con inserti tweed a contrasto, che siamo sicuri presto vedremo addosso a qualche It Girl; i socks boots flat a punta in lamé oro; i maxi colli di tweed. E poi le borse, davvero irresistibili: le maxi shopper logo in shearling; le mini bag rotonde con venature e quella a forma di tronco brillante; le maxi pochette trapuntate da portare a mano. E ancora, i gioielli ispirati alle atmosfere autunnali, che uniscono perle, pietre preziose a forma di foglie e intricati rami d’oro.

Gli ospiti. In prima fila nel bosco incantato ci sono le favolose Carla Bruni, Lily Allen, Keira Knightley e Vanessa Paradis. Anche se, in passerella, a catalizzare l’attenzione è Kaia Gerber: la moderna Rosaspina, secondo Lagerfeld.


Potrebbe interessarti anche