Green

Fiorisce Milano: tutti gli eventi da non perdere a Orticola 2019

Beatrice Trinci
17 Maggio 2019

La primavera chiama, Orticola risponde. Milano è pronta ad accogliere l’evento più atteso da tutti gli appassionati di botanica e giardinaggio – e non solo.

Il weekend si apre così all’insegna della natura e inebria la città di profumi e sensazioni, grazie alla celebre mostra-mercato di fiori e piante antiche, rare o insolite, che fino a domenica 19 maggio colorerà i Giardini Idro Montanelli, lo storico parco che farà da vetrina ai più importanti vivaisti nazionali e internazionali, giovani start up e aziende di famiglia che mostreranno al pubblico le loro preziose collezioni floreali.

Tema cardine della XXIV edizione è “Piante amiche. Le buone associazioni botaniche”, che anche quest’anno s’impegna a promuovere il verde cittadino, puntando i riflettori sull’importanza di rispettare l’ambiente, o meglio il giardino, partendo da quella che è la regola numero uno del buon giardinaggio, ovvero favorire gli accostamenti basati sulle reali necessità delle piante e non solo sul mero risultato estetico.

Come ogni edizione, anche quella 2019 sarà caratterizzata da un palinsesto ricco di eventi, esposizioni e workshop, appuntamenti imperdibili per assaporare le mille sfaccettature della kermesse meneghina.

Quali? Tra le novità spicca, innanzitutto, Mirabilia, l’area dove sarà possibile conoscere e ammirare da vicino piante rare e per lo più sconosciute, provenienti da paesi lontani. “Primo giorno di primavera”, poi, è l’opera di street art firmata dall’artista milanese Pao, che verrà esposta al centro della mostra-mercato. Sempre negli spazi dei Giardini Idro Montanelli, infine, saranno numerosi i laboratori e le presentazioni a tema botanico – adatti anche ai più piccoli – a cui poter partecipare.

Non solo: come da tradizione, Orticola porterà una fresca ventata di primavera anche fuori dal parco, con una serie d’iniziative dedicate in giro per la città. Da non perdere, “La Pergola dei gelsi” al Castello Sforzesco, che rende omaggio a Leonardo Da Vinci in occasione dei 500 anni dalla sua morte, con un’installazione ispirata all’affresco con i gelsi che il maestro toscano dipinse nel 1498 nella Sale delle Asse. Inoltre, durante il FuoriOrticola sarà possibile ammirare le Vetrine Fiorite: 45 negozi in 11 vie del centro proporranno al pubblico composizioni floreali inedite, ideate ad hoc per la manifestazione.

E ancora, nella centralissima via della Spiga arriva la seconda edizione di “Gardenology”, che quest’anno propone un dialogo estetico tra otto giardini capolavoro e altrettanti scatti d’autore, dove l’arredo outdoor è protagonista assoluto. Mentre presso le Gallerie d’Italia arriva la mostra “The Secret Garden” a cura di Cinzia Felicetti, direttrice di Marie Claire Maison: un tributo al giardino romantico nel chiostro della struttura, dove prende vita una narrazione vegetale di piccoli arbusti, erbacee perenni e fioriture candide.

Infine, una visita alla mostra-mercato è anche un modo per sostenere e promuovere il verde in città: come ogni anno, infatti, parte dei provenienti di Orticola sarà finalizzata a finanziare opere di manutenzione e cura degli spazi green di Milano.

Insomma, che siate degli appassionati pollici verde o semplici curiosi, sono infinite le possibilità per concedersi un rilassante weekend fiorito alla riscoperta di una Milano più green che mai!



Potrebbe interessarti anche