News

Food Runway: 5 designer ai fornelli di 28 posti durante la MFW

Virginia Francesca Grassi
18 settembre 2017

Food & Fashion, connubio vincente. Lo sa bene Marco Ambrosino, talentuoso chef del ristorante 28 Posti, che ha deciso di inaugurare la Milano Fashion Week con uno speciale progetto culinario ad alto tasso creativo: la Food Runway.

L’iniziativa vede protagonisti 5 designer di nuova generazione chiamati a reinterpretare i piatti dello chef in chiave del tutto personale. A raccogliere la sfida sono stati Vivetta Ponti del brand Vivetta, Paula Cademartori, Arthur Arbesser, Massimo Alba e Narguess Miahatami di Miahatami: al loro l’arduo compito di ideare 5 diverse ricette a partire da tre ingredienti chiave forniti dallo chef (più uno eventualmente a piacere) per creare una speciale pietanza in grado di riflettere lo stile e l’estetica di ognuno.

  • Marco Ambrosino con Arthur Arbesser

  • Marco Ambrosino con Paula Cademartori

  • Marco Ambrosino con Massimo Alba

  • Marco Ambrosino con Narguess Miahatami

  • Marco Ambrosino con Vivetta

L’appuntamento è dal 20 al 26 settembre: in quei giorni i piatti ideati dagli stilisti saranno serviti agli ospiti di 28 Posti all’interno del menù di sei portate studiato per l’occasione da Ambrosino.

Cosa ci riserveranno i nostri designer? Sarà Massimo Alba ad aprire la prima serata scegliendo zucca, sambuco e semi di zucca; a seguire Vivetta, che ha optato per barbabietola, yogurt greco e semi di basilico; Arthur Arbesser ha invece abbinato rapa, lattuga e limone alla senape, mentre Paula Cademartori e Miahatami ci stupiranno con anguria, daikon ed alghe, più dragon fruit per la prima, pistacchi iraniani per la seconda.

Cinque serate di food à poter da non farsi sfuggire!


Potrebbe interessarti anche