News

Foot Locker porta in Italia il suo primo Power Store

Beatrice Trinci
30 Aprile 2019

Foot Locker ha scelto Milano per portare in Italia il suo “Power Store”, il nuovo format retail concepito per promuovere e diffondere la cultura street tra le giovani generazioni.

Situato al civico 17 di Corso Buenos Aires, una delle maggiori arterie dello shopping in città, l’innovativo punto vendita segue le orme dei concept già presenti a Londra, Liverpool e Detroit, sviluppandosi su 3 livelli per un totale di 550 metri quadrati.

Gli interni del Power Store di Londra

Oltre ad un’ampia gamma di calzature, abbigliamento e accessori, il colosso americano propone nei suoi nuovi spazi prodotti premium e collaborazioni all’avanguardia per un’esperienza d’acquisto innovativa e all’ultimo grido; il terzo piano invece è esclusivamente dedicato agli eventi e alle partnership ad alto tasso sporty, grazie alla partecipazione di comunità e artisti locali. Foot Locker, infatti, ha commissionato all’artista meneghino Vanni Vaps una serie d’illustrazioni ad hoc che celebrano il dinamico panorama street del capoluogo lombardo, piccole opere d’arte che decorano e colorano alcuni angoli del “Power Store”. Un vero e proprio hub che unisce arte, musica e sport.

“Milano è una delle città più alla moda al mondo, che abbraccia l’innovazione, destinazione perfetta per le ultime tendenze e il nostro concetto evoluto di retail. Con il nuovo store di Corso Buenos Aires, non solo continueremo a ispirare i fan delle sneakers, ma collaboreremo anche con i giovani talenti e ne celebreremo l’espressività creativa”, ha dichiarato Nick Jones, vice presidente e general manager di Foot Locker Europe.



Potrebbe interessarti anche