Woman

Foulard dress: stampe colorful per un’estate a tutto glamour

Luca Antonio Dondi
17 agosto 2018

Si aggiudicano una posizione di rilievo tra le tendenze moda più hot dell’estate 2018 le stampe e i pattern impressi su abiti freschi e blouson svolazzanti. Ma non stampe qualunque, bensì quelle solitamente relegate al mondo di foulard e carré, che abbandonano il classico fazzoletto di seta per invadere il corpo su capi all over.

Ad ognuno il proprio pattern: c’è chi rispolvera iconiche fantasie d’archivio (Versace), chi punta tutto sul floreale (Christopher Kane), chi si ispira al mondo equestre (Hermès) e chi opta per stampe ironiche decisamente più irriverenti (Balenciaga).

Ideali per le passeggiate sul lungomare di giorno e per gli aperitivi serali, i foulard dress non possono assolutamente mancare nella valigia delle vacanze: pronte a scoprire i più cool di stagione?

  • Microfoni e telefoni si fondono con lo stile d’antan ispirato alle stampe africane sui capi ultra moderni firmati Stella McCartney.

  • La fantasia d’archivio “Native Americans” disegnata da Gianni Versace negli anni Novanta viene ripresa da Donatella per la primavera-estate 2018 di Versace su abiti e completi stampati head-to-toe.

  • Cinghie, redini e morsetti creano geometrie dinamiche sugli abiti in seta firmati Hermès traducendo in capi prêt-à-porter la tradizione degli intramontabili carrè.

  • Pattern urban e fotografie contemporanee diventano la stampa di abiti, gonne e bluse sulla passerella di Cèline.

  • Demna Gvasalia sceglie le banconote per pattern all over irriverenti che ricoprono da cima a fondo i capi e gli accessori della collezione firmata Balenciaga.

  • Bouquet floreali stampati su tessuti a contrasto si incontrano sui foulard dress all’inglese di Christopher Kane.

  • Le tradizionali maioliche siciliane prendono vita sugli abiti in seta di Dolce & Gabbana: un inno all’estate.

  • L’iconico paisley in un mix & match di forme e varianti trova ampio spazio sugli abiti freschi e leggeri firmati Etro.

  • Note Eighties rimbombano dalla collezione firmata Emilio Pucci che sceglie pattern retro per minidress e accessori moderni.

  • Il foulard diventa parte integrante dell’abito sulla passerella di Dries Van Noten sostituendo maniche, rouches e volants.


Potrebbe interessarti anche