Beauty

Frangia, che passione!

Alessandra Cesana
28 febbraio 2018

Incorniciare il viso, enfatizzare i lineamenti e nascondere i segni del tempo: tutto ciò è possibile grazie alla frangia! Per tutti i gusti e per tutte le fisionomie, questo hair trend sta spopolando sia tra le celebrities che tra le persone comuni, in tutte le sue declinazioni: a tendina, piena, geometrica, sfilata, corta o lunga.

La frangia raggiunge il successo negli anni Venti grazie a Louise Brooks, attrice americana del cinema muto. Icona di una nuova femminilità, esprime la sua anima rivoluzionaria con un taglio unconventional che ha fatto la storia: il corto caschetto castano scuro, ultra liscio e geometrico arricchito da, ça va sans dire, una frangia piena e geometrica, appena sopra le sopracciglia.

Oggi questo taglio torna prepotentemente di moda, ce ne si accorge sfogliando una rivista o curiosando sui social: numerose sono infatti le star che hanno avuto il coraggio di darci un taglio. Sarah Jessica Parker, ospite a The Tonight Show di Jimmy Fallon, ha sfoggiato un nuovo look con una frangia scalata e lunghi capelli mossi con ciocche biondo miele a dare movimento. Anche la bellissima modella di Victoria’s Secret Taylor Hill opta per una frangia lunga e morbida che sfiora le ciglia, spesso accompagnata da un messy bun, acconciatura rapida e semplice da realizzare, che dona un’allure sbarazzina. Selena Gomez, che tanto fa parlare per i suoi look, è stata immortalata alla sfilata di Coach durante la New York Fashion Week, con tanto di lunga frangia sfilata. In uscite più recenti è stata avvistata con una pony tail, a completare il nuovo taglio.

L’ultima tendenza è la frangia corta, anzi cortissima: almeno due centimetri sopra agli occhi, è nota come baby bangs. L’ispirazione? Retrò alla Audrey Hepburn. Oggi il suo successo è anche merito delle star che l’hanno proposta sul red carpet, da Emma Roberts a Emma Watson. Stesso nome e stessa baby bangs, ma declinata in due modi completamente diversi. La prima la porta geometrica, con capelli sciolti e ultra straight. La seconda, invece, la abbina a un raccolto e sceglie la versione più messy e apparentemente disordinata, che le dona un aspetto sbarazzino ed enfatizza i suoi straordinari lineamenti.

La frangia permette davvero di sperimentare. Oltre ai diversi tagli, si può abbinare a capelli dritti o mossi, alla coda, al raccolto elegante o al messy bunny, in base al mood appena ci svegliamo, la mattina. Nella gallery una serie di prodotti che renderanno la vita (vostra e dei vostri capelli) più semplice!

  • Sarah Jessica Parker – frangia scalata

  • Le fan di Sarah Jessica Parker e del suo alter ego Carrie Bradshaw, desiderose di avere capelli sempre impeccabili come i suoi possono affidarsi al Surf Spray di bumble and bumble, che dona volume e garantisce beachy waves tutto l’anno

  • Taylor Hill – frangia lunga e morbida

  • Per chi è sempre di corsa la maschera Deep Infusion di Nashi Argan svolge un’azione ristrutturante in soli 7 minuti, dona corposità e nutre senza appesantire. È il rimedio ideale per chi, come Taylor Hill, tiene spesso i capelli raccolti, più soggetti a spezzarsi e indebolirsi

  • Selena Gomez – lunga frangia sfilata

  • Per tenere alla larga il rischio capello crespo, purtroppo sempre dietro l’angolo specialmente in questa stagione, c’è Dualsenses Just Smooth Taming Shampoo di Goldwell. L’ingrediente speciale è l’olio di noce di Kukui, dal forte potere idratante, perfetto per rendere docili i capelli, sciolti o con la pony tail come Selena Gomez

  • Emma Roberts – frangia geometrica

  • Per avere la stessa piega di Emma Roberts, corre in nostro soccorso Diego Dalla Palma con la crema lisciante Lisciospaghetto: un nome migliore sarebbe stato introvabile. Al suo interno troviamo agenti termo-protettori e termo-ristrutturanti, combinati con l’olio d’argan

  • Emma Watson – frangia messy


Potrebbe interessarti anche