Lifestyle

Frette rilancia la nuova boutique meneghina di via Manzoni

Beatrice Trinci
4 ottobre 2018

Inizia un nuovo capitolo per Frette: il marchio specializzato in biancheria di lusso per la casa ha riaperto con una grande festa la sua storica boutique milanese al civico 11 di via Manzoni.

In un mondo sempre più lanciato verso il futuro, Frette ha voluto guardare al passato per onorare la tradizione e la storia della Maison, rendendo omaggio all’iconico punto vendita milanese aperto per la prima volta nel 1877 nello stesso edificio. Nel nuovo store – 250 metri quadrati – è infatti possibile scorgere diversi elementi della boutique originale portati a nuova vita da un sapiente progetto di restyling, come la parete esterna in marmo o il pavimento in silipol (combinazione di marmo, cemento e granito), materiale utilizzato negli anni ‘60 per ricoprire il suolo della prima linea metropolitana del capoluogo lombardo.

In un perfetto equilibrio tra ieri e oggi Frette resta un punto di riferimento quando si parla di qualità Made in Italy: il punto vendita propone a clienti e visitatori tutte le collezioni del marchio italiano, dalle proposte più classiche fino alle ultime novità, elegantemente esposte su mensole, appendiabiti e armadi a vista.

Per celebrare l’atteso ritorno, il lussuoso brand italiano ha lanciato durante la Milano Fashion Week l’hashtag #NextStopFrette, che molti hanno avuto modo di adocchiare su un tram personalizzato di un limpido azzurro cielo, che ha fatto il giro del centro città. #NextStopFrette è un ambizioso progetto che mira a trasportare la nuova identità del brand in giro per il globo: il capoluogo lombardo ha rappresentato infatti solo la prima fermata di un lungo viaggio che toccherà le principali capitali del mondo.


Potrebbe interessarti anche