News

Fruit of the Loom torna di moda grazie a Cedric Charlier

Martina D'Amelio
4 dicembre 2017

Esiste un capo più basic della classica t-shirt Fruit of the Loom? Il marchio campione del casualwear anni Novanta torna di moda grazie alla collaborazione con Cedric Charlier.

Lo stilista belga ha disegnato alcune magliette, presentate a giugno 2017 nell’ambito della settimana della moda uomo di Parigi, che ora approdano nei negozi in veste di mini capsule collection, parte integrante della collezione SS18 della Maison.

Si tratta di 4 modelli unisex che rivisitano alla luce delle ultime tendenze la t-shirt del brand americano nato nel 1851, con elementi iconici ripresi dalle collezioni del designer belga: strisce multicolor, sovrapposizioni, asimmetrie, tagli e color block che mixano differenti tonalità – blu, rosa, grigio, rosso e nero – e riportano in auge l’iconico logo.

La visione stilistica di Cédric Charlier si allinea perfettamente ai nostri valori e all’idea che le persone debbano sempre sentirsi a proprio agio nei capi che indossano – ha dichiarato entusiasta Karen Kendrick, Vice President, Brand Communications and Creative Services di Fruit of the Loom – I colori audaci e la sapienza sartoriale di Cédric sono in perfetta sintonia con il brand e siamo davvero orgogliosi di questa collaborazione creativa”.

Le t-shirt esclusive sono già disponibili nei negozi del brand e in selezionati retailer. Da indossare rigorosamente in chiave athleisure con cappotti bon ton e gonne plissé, sognando l’estate.


Potrebbe interessarti anche