Travel

Fuga di lusso tra le eccellenze italiane

Claudia Alongi
16 Maggio 2013

Per concedersi coccole a cinque stelle non serve oltrepassare i confini nazionali. Checché se ne dica, il nostro caro belpaese non conosce concorrenza in fatto di destinazioni e soggiorni esclusivi per rilassarsi tra hotel di charme, dimore storiche e alberghi boutique.

Nel cuore del Trentino, in cima ai colli dell’alta Val di Non, sorge Villa Orso Grigio – Suite e Gourmet. A prima vista sembra quasi una fortezza o, addirittura, un piccolo castello incantato strappato a un altro mondo ma, all’interno, cela dieci camere tra accoglienti top suite e deluxe dotate di tutti i comfort, ognuna con dettagli preziosi, angoli benessere e un proprio giardino segreto indipendente.
Testata per Luuk Magazine: Mónos Attica é una Junior Suite con hammam, idromassaggio, un’atmosfera intima, raffinata e accogliente. La colazione in camera, autentico tripudio di delizie, senza limite di orario, è un vero surplus. E cosa dire della cucina tradizionale-territoriale di Orsogrigio Ristorante se non che rapisce i sensi e merita, da sola, il viaggio? Le attenzioni delicate dello staff sono coccole al top.
www.orsogrigio.it

In territorio partenopeo, un perfetto modello di hotellerie di lusso è rappresentato dal Romeo Hotel che, con la sua vista mozzafiato, ammicca al Golfo di Napoli, al Vesuvio e alla Costiera Sorrentina. L’albergo riserva ai suoi ospiti un relax a 360 gradi con il Salotto dei Giochi (uno spazio vivace e ricercato destinato al divertissement e dotato di tavolo da biliardo, calciobalilla di design, scacchiera in alabastro, slot machine e juke box vintage), il Business Center (un’intima location per meeting informali o per controllare l’andamento borsistico) e la “Dogana del Sale” (un’ampia luxury spa di ultima generazione).
www.romeohotel.it

Tutt’altra storia è la dimora “rurale” Casa Olivi situata a Treia, nel cuore delle Marche. Il sublime paesaggio incontaminato che la incornicia profuma di Toscana e Provenza, gli ambienti sono ampi e luminosi e vivono del sublime contrasto tra lo stile architettonico della struttura e gli arredi minimali e ultramoderni.
casaolivi.blogspot.it

Nella città eterna ci attende, invece, il fastoso hotel L’angolo di San Pietro, a pochi passi dalla Basilica di San Pietro in Vaticano. Un elegante edificio dei primi del ‘900 che custodisce all’interno camere deluxe ed eleganti suite, di cui una dotata di terrazza con vasca idromassaggio e vista panoramica sulla Cupola.
www.langolodisanpietro.it

Sul monte di Portofino, poco distante dal suggestivo borgo ligure di Camogli, sorge Villa Rosmarino, una tipica abitazione signorile con sei camere  per ospiti, ispirata alle Maisons de Charme francesi, con persiane verdi e facciata trompe l’oeil. www.villarosmarino.com

Raffinatezza e lusso anche nei dintorni di Maratea, in Basilicata, presso lo storico Hotel Santavenere, un piccolo tesoro nascosto e tutto da scoprire immerso in un grande parco privato a perdita d’occhio e a picco sul mare. www.hotelsantavenere.com

A Treviso, in un antico palazzo d’epoca dal sapore ottocentesco, ha sede il Maison Matilda, un “boutique hotel” che si distingue per il suo raffinato stile Decò e per la ricercatezza degli arredi e dei materiali: letti a baldacchino, alla francese, marmo di Carrara e atmosfera d’antan.
www.maisonmatilda.com

E, infine, le isole.

In Sardegna, in un invidiabile promontorio a pochi passi dal mare (nella cosiddetta Riviera del Corallo) sorge l’Hotel Villa Las Tronas, per lungo tempo residenza estiva dei Reali d’Italia. L’albergo conserva quell’aura aristocratica del passato pur reinventandosi attraverso forniture e dettagli. Semmai foste tra gli sfortunati a trovare brutto tempo, vi aspettano la sfavillante spa con i suoi numerosi percorsi benessere e la piscina coperta (riempita con acqua di mare). www.hotelvillalastronas.it

La Trinacria, e precisamente Castel di Tusa (un piccolo borgo marinaro poco distante da Cefalù), custodisce, invece, un gioiellino chiamato Art Hotel Atelier sul Mare di proprietà della Fondazione Fiumara d’Arte. Un vero e proprio Albergo-Museo in cui non solo si può soggiornare ma anche fare un tour delle camere (veri e propri pezzi unici d’arte contemporanea) arredate con estro da famosi artisti internazionali.
www.ateliersulmare.com

Claudia Alongi e Barbara Micheletto Spadini