News

G-Star Raw è senza direttore creativo

Martina D'Amelio
26 aprile 2018

G-Star Raw ora è senza direttore creativo: Aitor Throup, dopo aver guidato il brand olandese per un anno e mezzo, abbandona il proprio ruolo.

Lo stilista inglese ha deciso di dedicarsi a “progetti personali”, concentrandosi sulle proprie attività: la conferma diretta sul suo profilo Twitter. Di origini argentine, Throup era entrato alla guida delle collezioni uomo e donna, oltre che di Raw Reesearch, nel novembre 2016, anche se aveva già lavorato per il brand in veste di collaboratore fin dal 2013.

Fondato ad Amsterdam e di proprietà per una quota di minoranza di Aitor Throup, il marchio focalizzato sullo street e il denim wear non è nuovo ai cambi al vertice. L’uscita di scena del direttore creativo segue infatti l’abbandono del condirettore Patrick Kraaijeveld, che ha lasciato tutto in mano al ceo Rob Schilder.

Una riorganizzazione interna che ora si appresta ad affrontare quest’ennesima perdita. Come? Non è dato saperlo, almeno per ora. Intanto, Aitor Throup si dedicherà a tempo pieno a New Object Research, il proprio brand di moda uomo, e continuerà a seguire le collaborazioni con CP Company e Umbro. Non resta che vedere quali assi nella manica tirerà fuori Pharrell Williams, co-proprietario del marchio.


Potrebbe interessarti anche