News

Gaia Trussardi dice addio alla direzione creativa

Martina D'Amelio
13 aprile 2018

Trussardi ha annunciato che Gaia Trussardi non sarà più direttore creativo della Maison.

L’abbandono “per perseguire nuove sfide professionali” si legge nella nota diramata dalla casa di moda. Gaia Trussardi occupava il ruolo di creative director della main line da 5 anni; in passato aveva ricoperto posizioni di spicco in Tru Trussardi e Trussardi Jeans, prima di succedere a Umit Benan Sahin alla direzione creativa della Maison del Levriero.

Una casa di moda “di famiglia”, di cui però ora resta on board solo Tomaso Trussardi, considerata l’uscita di Gaia (Beatrice si occupa della Fondazione Nicola Trussardi). La più piccola dei figli del fondatore già in passato aveva deciso di allontanarsi dal marchio di famiglia per un breve periodo, per dedicarsi al proprio brand Ludicious.

Ora toccherà vedere se all’uscita dal team stilistico seguirà anche quella dall’azienda stessa, di cui Gaia è ancora membro del Consiglio d’amministrazione e azionista. E, soprattutto, come si dice da mesi, se davvero Trussardi cederà parte del capitale a un partner strategico – del quale sarebbe al momento alla ricerca.


Potrebbe interessarti anche