News

Ganni apre la sua prima boutique a Londra

Beatrice Trinci
12 Gennaio 2019

Uno scatto dalla sfilata SS19 di Ganni

Ottime notizie per tutte le fan britanniche di Ganni: il brand scandinavo si allontana dai suoi confini per espandersi e aprire la sua prima boutique monomarca a Londra, al civico 36 di Beak Street, nell’elegante e rinomato quartiere di Soho.

Ganni, fondato nel 2009 dalla coppia Ditte e Nicolaj Reffstrup, rispettivamente direttore creativo e CEO del giovane marchio danese, è pronto ad offrire alla clientela britannica il suo inconfondibile stile nordico, caratterizzato da knitwear in cashmere e pattern divertenti e colorati. Lo store verrà inaugurato in primavera, a pochi passi dalla storica Nordic Bakery, una vera istituzione a Soho, che serve piatti dolci e salati della regione: perché non c’è niente di meglio che fare shopping gustandosi un delizioso cinnamon roll, no? Il nuovo punto vendita si estenderà su una superficie di 200 metri quadrati e accoglierà l’intera collezione di abbigliamento femminile e accessori prêt-à-porter.

L’opening londinese sarà probabilmente solo l’inizio di una più ampia strategia di espansione retail, che porterà il tipico stile scandinavo rivisitato in chiave girly-boho in giro per il vecchio continente e non solo. La griffe danese, già presente in oltre 400 multimarca nel mondo e 21 concept store distribuiti tra Danimarca, Norvegia e Svezia, si appresta ad ottenere successi sempre più grandi.


Potrebbe interessarti anche