News

Gherardo Felloni alla guida di Roger Vivier

Martina D'Amelio
7 marzo 2018

Dopo 16 anni nella Maison nell’orbita del gruppo Tod’s, Bruno Frisoni ha lasciato la guida creativa di Roger Vivier solo qualche settimana fa. La Maison ha annunciato l’arrivo di Gherardo Felloni, che sarà operativo a partire dal prossimo settembre.

Frisoni ha presentato la sua ultima collezione per l’autunno-inverno 2018/2019 durante la Paris Fashion Week. Con esperienze nelle fila di Prada Group, Helmut Lang, Fendi e una famiglia attiva nella produzione di calzature, il nuovo neo direttore creativo toscano dal canto suo disegna scarpe da oltre 10 anni, nonostante ne abbia solo 38. Tra i suoi ruoli più importanti, la supervisione della shoe collection di Christian Dior e la direzione del footwear, della pelletteria e dei gioielli a marchio Miu Miu. Un curriculum di tutto rispetto, che lo rende il successore ideale di Frisoni: “Roger Vivier è sinonimo di lusso. Sono sempre stato affascinato dalla maestria artigianale e dall’intrinseca modernità di questo marchio”.

Per vedere i frutti del suo lavoro formato It Shoes bisognerà aspettare la prossima fashion week parigina di settembre, con la collezione primavera-estate 2019. E l’attesa è tangibile, considerato l’innegabile talento di questa promessa del footwear.


Potrebbe interessarti anche