Giochi di società

staff
5 gennaio 2012

Le feste Natalizie giungono al termine, è arrivata l’Epifania che, come tradizione vuole, tutte le feste porta via.
Quale occasione migliore, allora, di un pomeriggio o serata tra amici e parenti per passare del tempo divertendosi con i buoni vecchi giochi di società? Il mercante in fiera, la tombola, un torneo di scala quaranta, un quiz, sono attività ludiche che servono per intrattenere gli ospiti in modo semplice e divertente.
In quest’occasione si offriranno bevande, tè, caffè, salatini e dolci di vario tipo.
I giochi di società hanno tradizioni antichissime. Ogni gioco ha regole precise che vanno seguite con correttezza e serietà.
Alcune regole di buona educazione:
-Rispettate l’avversario e la sua fortuna: evitate commenti indispettiti.
-Rispettate i tempi di gioco e quelli degli altri.
-Non bleffate, siate corretti e onesti.
-Durante una partita non guardate le carte dell’avversario e non toccate le carte scartate o le fiches, potrebbe innervosire e innescare tensioni al tavolo da gioco.
-Non lamentatevi continuamente del gioco degli altri.
-Abbiate pazienza e cercate di divertirvi!
– Alla fine della partita, se si è deciso di giocare con del denaro, onorate subito il debito di gioco.
Lo stare insieme richiede buona educazione, rispetto, un tocco di savoir faire e tanta diplomazia!

 

Eleonora Miucci
Il Galateo di Madame Eleonora