Destinazioni

Giornata Fai d’Autunno 2017: ecco cosa visitare tra le meraviglie d’Italia

Virginia Francesca Grassi
13 Ottobre 2017

Da Milano a Palermo, alla scoperta delle meraviglie nascoste d’Italia. Il 15 Ottobre sarà la Giornata Fai d’Autunno, un’occasione unica per poter far conoscere al grande pubblico alcuni tra i luoghi più belli e significativi del nostro immenso patrimonio storico e artistico.

Chiese e castelli, ville e fabbriche, grattacieli e giardini apriranno le loro porte – alcuni per la prima volta o unicamente per questa occasione – per dare la possibilità a tutti di godere delle bellezze d’Italia.

Una vera e propria maratona culturale che si snoda attraverso 185 città, 170 itinerario tematici e 600 tesori sparsi lungo tutta la penisola, che verranno finalmente valorizzati grazie al contributo di ben 3.500 volontari. Saranno loro ad accompagnare i visitatori, facendo da ciceroni e disvelando, tra aneddoti e storia, i segreti di luoghi fin troppo spesso dimenticati o fornendo interessanti approfondimenti su quelli più noti.

Non è un caso che quest’anno, il motto scelto dal presidente del Fondo Ambiente Italiano Andrea Carandini per lanciare la giornata sia proprio un passaggio di una lettera di Goethe, che nel febbraio 1825 scrisse: “La negazione è il nulla. Non è il demolire che importa, ma il costruire qualche cosa che procuri all’umanità una pura gioia“.

La Giornata Fai d’Autunno è aperta a tutti, ma gli iscritti alla fondazione – ed è possibile farlo anche durante l’evento! – potranno godere di un trattamento speciale, con percorsi esclusivi e corsie preferenziali: un gesto civile che fa bene a noi e anche all’Italia.

Ma cosa visitare durante questa FAImarathon? Dalla Torre Generali di Cirty Life a Milano a Palazzo Corsini a Roma, dalla Torre dell’Arsenale di Venezia fino alla Badia di Sant’Agata a Catania, abbiamo scelto per voi alcune tra le tantissime mete da non perdere!



Potrebbe interessarti anche