Alberghi

Giù negli abissi: 5 hotel subacquei per dormire tra le onde

Beatrice Trinci
12 Settembre 2019

Immergere – letteralmente – mente e corpo in un viaggio indimenticabile non è mai stato così semplice. La nuova frontiera del turismo, infatti, scende in fondo al mare, impreziosendo gli abissi più suggestivi del pianeta con hotel e resort di lusso subacquei.

Tra sfarzo e splendore, l’acqua si trasforma da fonte di vita a esperienza di viaggio sbalorditiva e indimenticabile, grazie a particolari strutture che hanno reso gli abissi delle vere e proprie culle di comfort e relax. D’altronde sono sempre più numerosi i complessi alberghieri extralusso che si trasformano in capolavori d’ingegneria, con esclusive suite che accolgono il cliente sotto il livello degli Oceani più decantati. Dalle esclusive suite immerse nel titanico acquario Ambassador Lagoon del The Palm di Dubai ai sottomarini che offrono pernottamenti intimi e romantici per tutte le coppie che amano stare “in fondo al mar”, come il Lover’s Deep Submarine: continuate a leggere per scoprire i 5 hotel subacquei più particolari al mondo. Ariel approved.

The Manta Resort, Zanzibar
A Zanzibar, vicino all’isola di Pemba, galleggia in mezzo all’oceano Indiano il Manta Resort, una particolare struttura suddivisa su 3 piani. Per arrivarci è necessario salire su una barca a vela che in soli 2 minuti permette ai viaggiatori di raggiungere questo luogo unico, immerso in cristalline acque turchesi. Un’esclusiva dimora che nasconde appena sotto il livello del mare una lussuosa stanza con finestre panoramiche attraverso cui godere dello spettacolo sottomarino. Ma se restare sommersi dall’arrivo alla partenza non fa per voi, potrete sempre passare del tempo nella zona solarium, al piano più alto, o nella zona living, tra agi e comfort di ogni genere.

Muraka, The Conrad Maldives Rangali, Maldive
Cinque metri sotto l’Oceano Indiano, a diverse remate dalle altre residenze firmate The Conrad, si mostra in tutta la sua bellezza la lussuosa villa Muraka. Un soggiorno intimo e personalizzato, tra design moderno e tecnologia d’avanguardia, che può ospitare fino a 9 persone. Dislocata su due piani, il livello superiore accoglie un soggiorno, una palestra privata, due camere matrimoniali, un bar, una piscina e una vasca da bagno con vista oceano e un molo privato. Scendendo giù di 5 metri, invece, ogni viaggiatore potrà pernottare nella prestigiosa struttura che si nasconde proprio under the sea: in profondità, infatti, Muraka ospita una suite sommersa, dove poter dormire tra coralli, pesci tropicali e creature marine di ogni genere.

Lover’s Deep Submarine, Caraibi
Siete alla ricerca di un luogo unico, dove celebrare il vostro amore senza badare al portafogli? Per le coppie più romantiche – e avventurose – Lover’s Deep è il suntuoso sottomarino che promette fughe in rosa tra le profondità dell’oceano. Una volta saliti a bordo e scesi a circa 600 metri sotto il livello del mare, gli ospiti possono scegliere la loro rotta, usufruire di servizi esclusivi, come un equipaggio personale composto da un capitano, uno chef e un cameriere, o gustare semplicemente una colazione a letto a base di ostriche e champagne. Una vacanza all’insegna dello sfarzo, dell’unicità e di panorami mozzafiato, per vedere il mondo da punti di vista certamente inediti.

Jules Undersea Lodge, Florida
Se siete campioni d’immersioni subacquee, sempre alla ricerca di nuovi record da battere, quest’antica struttura per spiriti intraprendenti è pronta a trasformarsi in una travel experience originale e mai monotona. Parliamo del Jules Undersea Lodge in Florida, che non a caso porta con orgoglio il nome del celebre autore di “Ventimila leghe sotto i mari”, Jules Verne. Togliendo il ruolo di protagonista al mostro marino che distrugge ogni imbarcazione che incontra, il vero main character di questo viaggio è un ex laboratorio scientifico, trasformato oggi in una stanza sui generis, raggiungibile soltanto a nuoto, dove è persino possibile ordinare una pizza per cena.

Atlantis, The Palm, Dubai
Dormire “faccia a faccia” con migliaia di specie marine, lasciandosi cullare dal suono ovattato delle onde che si infrangono su imponenti vetrate panoramiche: si può fare tra le mura trasparenti di Poseidon e Neptune, le maestose suite subacquee dell’Atlantis The Palm, il prestigioso complesso alberghiero che a Dubai ospita anche l’Ambassador Lagoon Acquarium. Nello specifico, dislocate in 165 metri quadrati, le stanze comprendono un ampio soggiorno, una vasta zona pranzo, camere comunicanti, una sala cinema e un ascensore privato per riemergere con comodità in superficie. Per tutti gli squali che non rinunciano mai al lato più sfarzoso di sé, nemmeno in vacanza.



Potrebbe interessarti anche