News

Glam & Gloom: la Propaganda secondo Acne Studios

Martina D'Amelio
10 Gennaio 2020

Acne Studios presenta una nuova capsule collection per la primavera-estate 2020, che esplora gli archivi del magazine della subcultura goth Propaganda.

La testata americana, fondata nel 1982 da Fred H Berger, vanta una lunga storia nella moda noir. Un mix di sesso, musica, arte e letteratura, oltre che di fashion e fotografia. Soprattutto quella del capo fondatore, protagonista delle pagine e delle cover del magazine, che ora approda sui capi della linea firmata dal marchio svedese. Sono i suoi modelli androgini, gli elementi misteriosi e gli spunti macabri dell’iconica rivista – pubblicata sino al 2002 – ad impreziosire in chiave goth-glam la collezione di capi e accessori per lei.

Propaganda propone camicie senza maniche in organza tie-dye, shirt a maniche corte, chemisier; e poi denim delavé e capi street in jersey stampato, come le canotte senza maniche e le hoodie. E se sui capi si susseguono le foto degli editoriali del magazine, sugli accessori – dalle pochette, alla cintura, alle sciarpe in seta agli occhiali da sole – è tutta un’esplosione di slogan lettering, da “Glam & Gloom” a “Glamicide”.

La capsule collection Propaganda è già disponibile in tutti i punti vendita Acne Studios e online. Per tutti gli amanti della moda underground.

Sfoglia la gallery per scoprire i must-have di Propaganda by Acne Studios.



Potrebbe interessarti anche