News

Go for good: Galeries Lafayette e Stella McCartney insieme per una moda responsabile

Clarissa Monti
21 agosto 2018

Si chiama Go for good il nuovo progetto targato Galeries Lafayette: prenderà il via il 29 agosto in tutti gli store dell’insegna francese – a partire dallo storico negozio di Boulevard Haussmann –, rimanendo on stage fino al 10 di ottobre.

L’obiettivo? Promuovere un’esperienza di shopping più etica e responsabile, sia dal punto di vista sociale che ambientale. L’iniziativa mira infatti a coinvolgere gli oltre 400 marchi partner di Galeries Lafayette e la clientela per incoraggiare modelli e strategie più sostenibili nel sistema moda.

Il fashion, che è il cuore della nostra attività, è diventato una delle industrie più inquinanti. È una realtà, ma non una fatalità. Go For Good non è un sostenitore di una strategia di comunicazione, ma una vera politica commerciale“, racconta Guillaume Houzé, direttore dell’immagine e della comunicazione del gruppo.

Iniziativa chiave del progetto è la collaborazione con Stella McCartney, che ha voluto creare per l’occasione una speciale capsule collection, protagonista non solo di alcune vetrine, ma anche del pop-up shop che verrà allestito al secondo piano di Boulevard Haussmann.

Per Go for Good è stato poi pensato anche un sito web ad hoc: raccoglie tutti i prodotti e i brand più sostenibili, oltre al ricco calendario di eventi legati al conscious fashion organizzati all’interno del mall.


Potrebbe interessarti anche