Tech

GoDaddy presenta Vere Imprese: il concorso per investire nella propria azienda

staff
24 Aprile 2019

Un’offerta imperdibile quella lanciata da GoDaddy che con il concorso Vere Imprese permetterà a PMI, imprese individuali e tech startup di vincere un piano di comunicazione professionale da 20.000 euro.

Ma facciamo un passo indietro. Per chi non lo sapesse, GoDaddy gestisce la piattaforma cloud più grande al mondo dedicata alle realtà imprenditoriali indipendenti di piccole dimensioni, contando attualmente 18 milioni di clienti e occupandosi della gestione di 77 milioni di domini. Perché sì, saper comunicare con chiarezza l’identità e il core della propria azienda al target di riferimento è fondamentale per il successo del business.

Per questo motivo GoDaddy ha deciso di premiare alcune delle migliori storie con un’importante somma da spendere per promuovere al meglio la propria attività.

Nello specifico, Vere Imprese è rivolto a tutti coloro che hanno sede legale o stabile organizzazione nel territorio italiano e che registreranno entro il 31 luglio 2019 un dominio sul sito di GoDaddy. Ma una volta compiuto il primo passo, cosa si dovrà fare per avere la possibilità di vincere? Vediamo insieme come funziona il concorso.

Fase 1. Una volta compilato il format iniziale, sarà chiesto a PMI, imprese indivuali e tech startup di raccontare la storia aziendale con delle informazioni, delle immagini o dei contenuti video al fine di trasmettere la propria identità nella maniera più creativa ed interessante possibile.

Fase 2. I partecipanti potranno essere intervistati a partire da maggio, quando avrà inizio il GoTour. In cosa consiste? Semplice: il GoTeam farà tappa in 10 città italiane, tra cui Milano, Napoli, Roma e Palermo, per incontrare i diversi imprenditori che avranno l’ulteriore chance di raccontare la propria realtà lavorativa a influencer del settore come Salvatore Aranzulla e Ruby Bandiera.

Fase 3. Il 2 settembre avrà inizio la votazione online. Così, dopo aver diffuso il materiale digitale che racchiude la brand identity di ogni partecipante, le nove storie più votate entro il 4 ottobre 2019 proseguiranno verso l’ultima fase del concorso.

Fase 4. Tappa finale: Milano. Nel corso del grande evento, una giuria tecnica – composta da un digital guru, un esperto di comunicazione, un imprenditore, un delegato di un’associazione rappresentativa, un rappresentate di GoDaddy e l’amministratore delegato – sceglierà la storia più interessante, una per ogni categoria (PMI, imprese individuali e tech startup), assegnando i tre premi finali alle storie vincitrici.

Quali sono? Come previsto dal regolamento del concorso Vere Imprese, i premi in palio, corrispondenti ai tre modelli menzionati, consistono in un piano di comunicazione professionale realizzato da GoDaddy e Alkemy per il sito collegato al dominio candidato al concorso.

 

Luuk Magazine per GoDaddy



Potrebbe interessarti anche