News

Green Carpet Fashion Awards Italia 2018: 5 cose sull’evento green della MFW

Martina D'Amelio
21 settembre 2018

Giunti al secondo appuntamento, i Green Carpet Fashion Awards Italia si apprestano ad animare in chiave green la MFW: ecco tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2018, tra novità, premi e ospiti illustri. 

1| La location. I Green Carpet Fashion Awards Italia 2018 si terranno nella serata del 23 settembre al Teatro alla Scala di Milano. L’evento è un’iniziativa di Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione con Eco-Age, la company green di Livia Firth, e vede il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico, ICE Agenzia e del Comune di Milano. Quest’anno, l’installazione-giardino al centro di Piazza Scala dedicata alla manifestazione sarà curata dall’International Editor at Large di Vogue Hamish Bowles e vedrà protagonista un colibrì, simbolo della nuova edizione. Un uccello  dalle piccole dimensioni che ben rappresenta l’adattabilità e la resilienza dell’industria della moda, caratteristiche intrinseche del concetto di sostenibilità.

2| Il tema.Il cambiamento non è più all’orizzonte. Il cambiamento è qui. Lo dimostra la nuova edizione dei GFCA. E lo dimostra ancora di più la catena produttiva dell’industria del lusso italiana, una filiera che si rivela sempre più resiliente, agile e attenta alle tematiche eco sostenibili. A livello globale, il Made in Italy è davvero all’avanguardia in fatto di sostenibilità”, ha dichiarato Carlo Capasa, presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana. E infatti, per questa edizione, il savoir faire tutto nostrano sarà protagonista della manifestazione: la sostenibilità rappresenta uno dei pilastri della strategia di Camera Nazionale della Moda Italiana, sui cui è attiva da diversi anni grazie all’impegno del Tavolo di Lavoro composto da Bottega Veneta, Ermenegildo Zegna, Fendi, Gianni Versace, Giorgio Armani, Gucci, Loro Piana, Moncler, OTB, Prada, Salvatore Ferragamo, Tod’s, Valentino. Il percorso ha avuto inizio nel 2012 con la pubblicazione del “Manifesto della sostenibilità per la moda Italiana”, che i brand e l’organizzazione hanno previsto di espletare entro il 2020: al centro, iniziative legate alla sostenibilità e allo sviluppo produttivo proprio del Made in Italy.

Da sinistra, Livia Firth, Carlo Capasa e Cristina Tajani

3| La giuria. A scegliere i finalisti di The CNMI Green Carpet Talent Competition un parterre di nomi illustri: Christopher Bevans, Hu Bing, Derek Blasberg, Desirée Bollier, Carmen Busquets, Carlo Capasa, Camille Charriere, Edward Enninful, Livia Firth, Ellie Goulding, Natalie Kingham, Petra Nemcova, Sara Sozzani Maino, Jenke Ahmed Tailly e Kelly Wong.

4| I premi. 13 premi relativi a 13 diverse categorie verranno consegnati in quest’edizione. Tra i vari award, The GCFA Leaders, per esempio, sarà destinato a chi più di tutti ha dimostrato di saper introdurre inclusione e accessibilità nella moda con progetti a lungo termine. Verrà poi insignita di un riconoscimento per l’utilizzo di nuove e rivoluzionarie forme di comunicazione una star della moda, dello spettacolo o dei new media: e in questo caso conosciamo già la vincitrice del The Visionary Award, la giornalista e icona Suzy Menkes. Uno dei premi più prestigiosi e importanti, però, resta The Franca Sozzani GCC Best Emerging Designer: i 5 finalisti sono stati scelti a luglio 2018 durante la settimana dell’Haute Couture a Parigi. Solo uno verrà coronato vincitore aggiudicandosi un anno di mentorship completamente sponsorizzato da The Bicester Village Shopping Collection. Tutti i vincitori riceveranno inoltre la simbolica statuetta d’oro fairmined raffigurante una donna scolpita a mano e realizzato in esclusiva da Chopard.

5| Le star. La prima edizione ha visto partecipare i più grandi designer e brand del lusso, insieme a emergenti e celebs. Tra i presenti alla prima edizione, Carlo Capasa e Stefania Rocca, Livia e Colin Firth, Anna Wintour, Naomi Campbell, Dakota Johnson, Andrew Gareld e Gisele Bündchen. Chi vedremo quest’anno sul green carpet? Cate Blanchett, Julianne Moore e Cindy Crawford sono solo alcune delle star già annunciate per i Green Carpet Fashion Awards 2018. E noi non vediamo l’ora di vederle in azione.

 

 

 

 

 

 

 

 


Potrebbe interessarti anche