Gossip

Harry e Meghan: ecco come ripagheranno i lavori di Frogmore Cottage

Beatrice Trinci
21 Gennaio 2020

Ormai è ufficiale: Harry e Meghan rinunciano a tutto. A pochi giorni da quella che la stampa britannica ha definito “Megxit”, ossia l’improvvisa – anche se ponderata – uscita dei Duchi di Sussex dalla Royal Family, Buckingham Palace ha reso noto il prezzo della libertà tanto voluta dalla giovane coppia.

Oltre a non mantenere il titolo di altezze reali, a perdere le cariche militari e a non ricevere più l’appannaggio reale, infatti, Harry e Meghan si vedranno costretti a restituire ai contribuenti inglesi i 2,4 milioni di sterline spesi per la ristrutturazione di Frogmore Cottage, la maestosa tenuta che, seppur di proprietà della Regina Elisabetta, continueranno a utilizzare come residenza quando, anziché in Nord America, saranno nel Regno Unito.

Un accordo importante che entrerà in vigore dalla prossima primavera e che a noi, cittadini comuni, fa sorgere una domanda spontanea: come faranno il Duca e la Duchessa di Sussex a ripagare l’ingente debito ora che sono solo membri della famiglia reale e non reali a 360°?

Nessun problema: ben lontano da chi pensa che faticheranno ad arrivare a fine mese, tra proprietà, concessioni ed eredità, Harry e Meghan continueranno a vantare un patrimonio personale di tutto rispetto. Se da una parte entrambi rinunceranno alle entrate dal Sovereign Grant – i soldi che i contribuenti versano a Elisabetta II ogni anno –, dall’altra il giovane Windsor aggiungerà alla sua fortuna di circa 20 milioni di sterline, più i 7 milioni che la bisnonna gli ha versato in un fondo fiduciario nel 1994, i 2,5 milioni di sterline annue che continuerà a ricevere dal Principe di Galles attraverso il Ducato di Cornovaglia. Meghan, invece, avrebbe messo da parte 4 milioni di dollari grazie alla carriera di attrice e al suo ruolo principale nella serie tv “Suits”. Non solo: prima della rottura reale, ai Duchi era vietato guadagnare qualsiasi forma di reddito al di fuori delle mura di Corte. Oggi, al contrario, sembrano già intenti a voler cercare lavoro, investendo su attività commerciali per mantenere lo stile di vita suntuoso cui sono abituati. Si dice, inoltre, che la Markle potrebbe tornare alle origini, prestando la voce come doppiatrice per Hollywood.

Insomma, a conti fatti la coppia continuerà a onorare il suo dovere nei confronti della Regina e del Commonwealth: basterà a calmare le acque della Megxit?

 

 

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche