Gossip

Harry Styles congela i suoi vestiti in una stanza blindata

Beatrice Trinci
25 Ottobre 2019

Manie da star? Ne sa qualcosa Harry Styles, il celebre cantante britannico che ha fatto dello stile eclettico e scintillante, a tratti androgino, il suo marchio di fabbrica. Un lato di sé così prezioso, quello legato all’alta moda, che ha portato la giovane star a conservare il suo intero guardaroba – o quasi – all’interno di una blindatissima stanza refrigerata in una location top secret di Londra.

No, nessuna bufala del web. A confermare la notizia, l’amico e stylist Harris Reed, che in una recente intervista a GQ ha dichiarato che il cantautore archivia con cura tutti i suoi completi Gucci (di cui è ambassador) e le preziose camicie firmate Saint Laurent in un caveau sorvegliato 24 ore su 24 e dotato di raffreddamento criogenico.

“Non posso dire dove si trova, ma è tutto come in un grande archivio – racconta Reed – Fondamentalmente si presenta come un frigorifero. I vestiti sono monitorati continuamente e li puoi controllare tramite un iPad che è stato appositamente realizzato per i suoi abiti. Indumenti che sono stati congelati per essere preservati nel tempo”.

In fondo non è un segreto che Harry Styles sia ormai entrato a pieno titolo nella lista delle fashion icon contemporanee più quotate: profondamente collegato all’estetica introdotta dal direttore creativo Alessandro Michele, l’ex One Direction ama indossare completi dai colori sgargianti, con o senza fantasie all over (meglio se floreali), pantaloni a zampa e camicie in seta rigorosamente sbottonate sul petto. Oltre ai già citati, tra i suoi brand preferiti anche Burberry e Valentino. Una passione innata, la sua, che non si ferma insomma alla più classica cabina armadio.

 

 



Potrebbe interessarti anche