News

Heritage esclusivo: il nuovo concept store BeHouse a Milano

Luca Antonio Dondi
7 dicembre 2015

vorghzwvmtdrypun_l

Ha inaugurato da poco a Milano in via della Spiga il concept store BeHouse firmato dal gruppo cinese Attos, specializzato in retailer multimarca di lusso. Il meglio dell’artigianato, del design, del fashion e del food si concentrano in questo store di 700 metri quadri nel cuore della città, offrendo ai clienti un assaggio di prodotti unici e qualitativamente efficaci.

Timothy Goh, chief brandig officer di Attos, ha dichiarato l’intento di questo concept store innovativo: «Siamo partiti dall’idea che la nuove generazioni cinesi ricercano sempre più pezzi unici, speciali, se possibile con un heritage, che non sono necessariamente quelli dei brand conclamati più noti. Pertanto abbiamo creato questo concept, che più che un multimarca – continua Goh – vuol essere un nuovo hub, destinato a selezionare i prodotti più esclusivi provenienti da tutto il mondo».

Un’ambiente accogliente che diventerà la sede di eventi, mostre e cooking show, aperto fino a Natale in questa forma di pop-up, ma pronto a debuttare in grande stile durante Milano Moda Donna con l’aggiunta di un’edicola internazionale, un bistrot, un servizio di shoe-shine e un barber corner.

Un progetto da 3 milioni di dollari che vede come principale artefice, accanto a Timothy Goh, l’imprenditore Paul Ji, fondatore del gruppo Attos.

Tra i brand presenti a BeHouse troviamo RoyalHem, Barashan, Sciamat, PanettaTailoring Roma, Archivi Sartoriali, Artioli, Muusa, RoxanaPansino Lugano, Zenux, Altea, Stefano Bemer, Orologi Calamai e Trussardi Home Linen.


Potrebbe interessarti anche