News

#HermesSilkMix: sulle note della seta

Martina D'Amelio
14 Novembre 2019

Il temporary shop Silk Mix di Hermès a Milano

A Milano è tutta un’altra musica: Hermès inaugura Silk Mix, uno spazio temporaneo concepito come un vecchio negozio di dischi… firmati, s’intende.

Uno shop sui generis tutto da esplorare, ascoltare, scoprire, nato da una passione, quella per la musica, condivisa da Véronique Nichanian, direttore artistico dell’universo maschile Hermès, e Christophe Goineau, direttore creativo della seta uomo Hermès. Scatole di vinili presentano i celebri disegni dei carré da uomo della Maison. Alcuni sono appesi alle pareti, come i dischi esposti in negozio; altri, come i 33 giri, sono ordinati in scomparti. Le fantasie delle cravatte adornano le cassette.

Uno scrigno delle meraviglie ad alto tasso di Instagrammabilità: dall’allestimento ai dischi vintage, dalla tie sartoriale fino al fazzoletto da tasca, che Hermès ha creato in un’armoniosa sinergia con i brani che hanno fatto da colonna sonora alle sfilate maschili della Maison negli ultimi dieci anni – scelti dal direttore artistico Thierry Planelle, che si occupa del sottofondo musicale delle sfilate uomo Hermès. Toccandoli si sente la seta, e ci si lascia catturare dalle note. Perché a ogni carré è abbinato un pezzo tratto dal corrispettivo fashion show, mentre a pgni cravatta corrisponde un brano uscito nel 2019.

La tappa di Milano di Silk Mix è l’ultima di un tour mondiale iniziato a Roma due anni fa, e che ha toccato anche Madrid, New York, Dubai, Melbourne e Taipei. L’arrivo in città dello speciale shop di Hermès è fissato per domani, 15 novembre, ma lo spazio effimero resterà aperto fino al 24 in via Formentini, 2. Per la gioia di tutti gli amanti della musica e della moda.

 

 

 



Potrebbe interessarti anche